Breaking News
  • PAGELLE E TABELLINO DI JUVENTUS-FIORENTINA
© Getty Images

PAGELLE E TABELLINO DI JUVENTUS-FIORENTINA

Barzagli da applausi, Vidal tuttofare. Jovetic, troppo poco

PAGELLE JUVENTUS FIORENTINA / TORINO - La Juventus mette a tacere le polemiche degli ultimi giorni con una grande prova: allo Juventus Stadium la Fiorentina è annientata grazie ai gol di Vucinic e Matri.
Forte messaggio bianconero al campionato e al Napoli.

JUVENTUS

Buffon 6,5 - Nel primo tempo è decisivo con due interventi miracolosi su Jovetic.

Marrone 6 - Non sempre precisissimo, riesce comunque a tenere bene il reparto.

Barzagli 7 - Altra prestazione di livello del centrale bianconero, in grado di annullare quasi totalmente Jovetic.

Peluso 6 - Un paio di errori di impostazione ad inizio di gara, poi trova sicurezza e finisce in crescita.

De Ceglie 6 - Spinge con buona continuità e contiene bene Cuadrado.
Esce per un problema fisico.
Dal 60' Caceres 6 - Non sbaglia nulla.

Pirlo 6,5 - Alcuni lanci illuminanti e anche un buon lavoro in fase di copertura: stravince la sfida con Pizarro.

Marchisio 6,5 - Pronti-via, va vicinissimo al gol.
Sale in cattedra, garantendo corsa e inserimenti alla manovra bianconera.

Vidal 7 - Solito guerriero del centrocampo, gioiello vero l'azione con cui fornisce l'assist a Matri.

Lichtsteiner 6,5 - Motorino inesauribile, era dato in condizioni imperfette: non se n'è accorto nessuno.

Vucinic 6,5 - Sblocca la gara nell'occasione più complicata, divora il gol del 2-0 solo davanti a Viviano.
Dal 63' Giovinco 6 - Buon finale di gara per il Folletto bianconero.

Matri 6,5 - Si fa trovare pronto quando gli arriva l'occasione buona, nella ripresa va vicino al 2-0.
Dal 75' Pogba sv

All.
Alessio 7 - La Juve gioca una gara perfetta, per geometrie e aggressività.
Con i tre punti di oggi, il secondo di Antonio Conte migliore ulteriormente la sua media punti.

FIORENTINA

Viviano 6 - Sul tiro di Vucinic non sembra prontissimo, si riscatta subito dopo chiudendo miracolosamente lo specchio al montenegrino.

Roncaglia 4,5 - Troppi errori, uno clamoroso spiana la strada a Matri per il 2-0.

Rodriguez 4,5 - Giornata no per il centrale difensivo viola: un errore sanguinoso in fase d'impostazione poteva regalare il 2-0 a Vucinic.

Savic 5,5 - Il più preciso della retroguardia dei toscani.
Dal 46' Tomovic 6 - Sbaglia meno dei suoi compagni di reparto.

Cuadrado 6 - Alcune buone giocate e qualche tentativo dalla distanza degno di nota.

Pizarro 5 - Il faro del centrocampo di Montella scompare per buona parte di gara e non da ritmo alla manovra viola.

Romulo 5 - Corre spesso a vuoto messo in difficoltà dall'aggressività della Juventus.

Borja Valero 6 - Il più ordinato e meno lezioso della linea mediana della Fiorentina.

Pasqual 5,5 - Non spinge come suo solito, contenuto in maniera perfetta da Lichtsteiner.

Toni 5 - Si vede poco, soffre anche dal punto di vista fisico il vigore di Barzagli.
Dal 57' El Hamdaoui 5,5 - Non cambia gli equilibri del match.

Jovetic 5,5 - Solo due spunti: su uno sbaglia il controllo, sull'altro è miracoloso Buffon.
Troppo poco per lui.
Dal 73' Ljajic sv

All.
Montella 5 - La Fiorentina fallisce l'appuntamento della maturità: la sua squadra è troppo presuntuosa e spesso leziosa.

Arbitro Mazzoleni 6,5 - Gara gestita alla perfezione, senza nessuna discussione.
Buona distribuzione dei falli e di cartellini.

TABELLINO JUVE-FIORENTINA

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Marrone, Peluso; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, De Ceglie (15' st Caceres); Vucinic (17' st Giovinco), Matri (30' st Pogba).
A disp.: Storari, Rubinho, Padoin, Giaccherini, Quagliarella, Anelka.
All.
Alessio

Fiorentina (3-5-2): Viviano; Roncaglia, Rodriguez, Savic (1' st Tomovic); Cuadrado, Romulo, Pizarro, Borja Valero, Pasqual; Jovetic (29' st Ljajic), Toni (12' st El Hamdaoui).
A disp.: Neto, Lupatelli, Compper, Bernardeschi, Wolski, Capezzi, Llama, Larrondo.
All.: Montella.

Arbitro: Mazzoleni Marcatori: 20' Vucinic, 41' Matri

Ammoniti: Cuadrado, Viviano, Pizarro (F), Marchisio, Peluso (J)

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)