Breaking News
x
  • Calciomercato Torino, ESCLUSIVO agente Sandro: "Può partire a gennaio"
    © Getty Images
Esclusivo

Calciomercato Torino, ESCLUSIVO agente Sandro: "Può partire a gennaio"

Il centrocampista brasiliano potrebbe lasciare l'Antalyaspor nella prossima sessione di mercato

CALCIOMERCATO TORINO SANDRO ESCLUSIVO AGENTE ANTALYASPOR - Il Torinodi Sinisa Mihajlovic, reduce dalla sconfitta casalinga contro il Napoli, si trova attualmente a quota 23 punti in classifica, quattro in meno della Sampdoria (con un partita da recuperare) che occupa l'ultimo posto disponibile per l'accesso all'Europa, obiettivo del presidente granata Urbano Cairo. La sessione di calciomercato invernale è vicina all'apertura e, dunque, sono tanti i nomi che potrebbero fare al caso della squadra piemontese per il prosieguo della stagione e per il raggiungimento degli obiettivi prefissati. Il direttore sportivo Gianluca Petrachi, fresco di rinnovo contrattuale fino al 2020, è sempre attento alle occasioni e una soluzione interessante potrebbe essere rappresentata da Sandro Raniere Guimarães Cordeiro. Meglio noto a tutti semplicemente come Sandro, il 28enne centrocampista brasiliano milita attualmente nell'Antalyaspor ma potrebbe lasciare la Turchia a gennaio.

Calciomercato Torino, agente Sandro: "Antalyaspor disposto a trattare. Gli piace la serie A"

Per saperne di più, abbiamo contattato il procuratore che si occupa dell'ex centrocampista di Internacional e Tottenham: "Non ho avuto contatti diretti col Torino - le parole di Luiz Paulo Chignall, in esclusiva, a Calciomercato.it - A Sandro piace molto la serie A, perché è un campionato molto combattivo, competitivo. In altre occasioni alcune squadre italiane si sono mosse per lui, ma la trattativa non si è poi conclusa. Però, può essere una possibilità interessante per gennaio". Il club turco, al quale Sandro è legato attualmente è pronto a lasciarlo partire di fronte ad un'offerta interessante: "In questo momento, all'Antalyaspor stanno cambiando i quadri dirigenziali, presidente in primis. Dunque, non abbiamo parlato nello specifico della valutazione di Sandro. Ma, se arrivasse una proposta ufficiale, la società sarebbe disposta a trattare e non creerebbe problemi, poiché sarebbe una soluzione buona per loro e per il calciatore". Vedremo se nei prossimi giorni ci saranno novità di rilievo su questo fronte, ma quello di Sandro può diventare un nome interessante in vista della sessione di riparazione che aprirà i battenti a breve.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)