Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Lazio, da Bergessio a Pazzini: tutte le piste per l'attacco

I biancocelesti cercano un centravanti che possa sostituire l'infortunato Djordjevic

CALCIOMERCATO LAZIO BERGESSIO PAZZINI MATRI DJORDJEVIC/ ROMA - Da quando Filip Djordjevic è uscito per infortunio durante il match di campionato contro il Milan, in casa Lazio è scattato l'allarme attaccante: i biancocelesti, orfani del serbo ex Nantes almeno fino ad aprile, cercano disperatamente un centravanti che possa sostituirlo ed alternarsi con Miroslav Klose nel 4-3-3 del mister Stefano Pioli.

BERGESSIO - Il primo giocatore sul quale i biancocelesti si sono fiondati è stato Gonzalo Bergessio della Sampdoria.
In poche ore, i dirigenti capitolini hanno trovato l'accordo con i doriani per il prestito secco dell'argentino, il quale però, nonostante gli arrivi in blucerchiato di Eto'o e Muriel, ha manifestato la volontà di restare a Genova, rallentando di fatto la trattativa principale del calciomercatoLazio.

PAZZINI -  Con l'affare Bergessio in stand-by, il duo composto da Claudio Lotito e Igli Tare si è guardato attorno, individuando degli obiettivi alternativi.
Il migliore, in questo senso, sarebbe Giampaolo Pazzini, chiuso al Milan dall'imminente ingaggio di Mattia Destro.
I biancocelesti avrebbero già offerto al giocatore un contratto di un anno e mezzo, ma il 'Pazzo' ha deciso di prendere tempo per decidere in attesa di una possibile chiamata da parte della Juventus.
Galliani, intanto, ha dichiarato che Pazzini non lascerà il Milan.

MATRI E BELOTTI - Il valzer delle punte che sta condizionando gli ultimi giorni di calciomercato, potrebbe portare la Lazio su Alessandro Matri: i biancocelesti, insieme a Juventus, Cagliari e Fiorentina, hanno pensato anche all'ex attaccante del Milan che potrebbe lasciare il Genoa con il ritorno di Borriello sotto la Lanterna.
Tentativo anche per Belotti del Palermo: ai rosanero, la Lazio potrebbe offrire anche il cartellino di Alvaro Gonzalez.

SOLUZIONE INTERNA - In mezzo a tanti nomi, nel caso in cui la Lazio non riuscisse a trovare un attaccante da qui alla fine del mercato invernale, Pioli potrebbe virare sulla soluzione interna, ovvero di affidarsi a Brayan Perea, attaccante colombiano rientrato dal prestito al Perugia.
Il tecnico ha già parlato bene del 'Coco', definendolo adatto al suo tipo di gioco. 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Lazio   Inghilterra
    Calciomercato Lazio, Mourinho in pole per Milinkovic-Savic
    Calciomercato Lazio, Mourinho in pole per Milinkovic-Savic
    Il Manchester United può beffare il City nella corsa al centrocampista biancoceleste
    Mercato   Lazio  
    Calciomercato, la Lazio pesca tra gli svincolati: ma conviene?
    Calciomercato, la Lazio pesca tra gli svincolati: ma conviene?
    I precedenti in Serie A e non solo: da Saha a Felipe quando l'emergenza costringe all''affare'
    Mercato   Napoli   Lazio
    Calciomercato Napoli, gli osservati speciali contro la Lazio
    Calciomercato Napoli, gli osservati speciali contro la Lazio
    Da Milinkovic-Savic a Murgia, passando per Luis Alberto: Giuntoli attento
    Mercato   Juventus   Lazio
    Juventus, Inzaghi vola: le 5 qualità che hanno stregato i bianconeri
    Juventus, Inzaghi vola: le 5 qualità che hanno stregato i bianconeri
    Marotta e paratici puntano il tecnico della Lazio per il dopo Allegri
    Mercato   Lazio   Napoli
    Calciomercato Lazio, Milinkovic-Napoli: c'è la conferma
    Calciomercato Lazio, Milinkovic-Napoli: c'è la conferma
    Mateja Kezman, procuratore del centrocampista serba, sull'interesse degli azzurri per il suo assistito
    Mercato   Juventus   Lazio
    Calciomercato Juventus, Inzaghi: "La Lazio è la squadra del mio cuore"
    Calciomercato Juventus, Inzaghi: "La Lazio è la squadra del mio cuore"
    Il tecnico biancoceleste sull'interesse dei bianconeri per il dopo Allegri
    Mercato   Lazio   Juventus
    Calciomercato Lazio, Tare: "Inzaghi e de Vrij? Siamo ottimisti"
    Calciomercato Lazio, Tare: "Inzaghi e de Vrij? Siamo ottimisti"
    Il ds biancoceleste smonta le voci sul tecnico e sul difensore