Breaking News
© Getty Images

VIDEO - Inter, Thohir pronto a tutelarsi in sede legale dalle parole di Ferrero

Il presidente dei nerazzurri non ha gradito le frasi pronunciate dal collega: si valuta l'esposto alla Procura Federale

VIDEO INTER SAMPDORIA THOHIR FERRERO MORATTI / MILANO - Vigilia calda quella di Inter-Sampdoria, match valido per la nona giornata del campionato di Serie A che si giocherà domani sera a 'San Siro'. Colpa non tanto della corsa al terzo posto, per il quale la squadra allenata da Sinisa Mihajlovic, al centro anche del calciomercato dell'Inter, si trova sorprendentemente in vantaggio rispetto a quella di Mazzarri, quanto piuttosto delle parole pronunciate domenica dal sempre istrionico presidente blucerchiato Ferrero che, riferendosi alle dimissioni di Massimo Moratti da presidente onorario dell'Inter, si era lasciato andare ad un "l'ho detto a Moratti, caccia er filippino", con chiaro riferimento ad  Erick Thohir.

Secondo quanto riporta oggi 'Repubblica.it', il tycoon indonesiano non avrebbe affatto riso dell'uscita di Ferrero ed, anzi, avrebbe deciso di fare qualcosa per tutelare la propria immagine e quella del club nerazzurro. Le ultime news Inter parlano addirittura dell'ipotesi di una querela per razzismo o di un esposto alla Procura Federale. Trattandosi di una questione tra tesserati la querela violerebbe la clausola compromissoria e bisognerebbe dunque chiedere alla Figc il permesso di andare in Tribunale. Dal canto suo il presidente blucerchiato ha corretto il tiro: "Non volevo mancare di rispetto a Thohir, all'Inter e alle signore filippine", ha detto Ferrero.

Ma l'Inter non ha nessuna intenzione di lasciare passare la storia come se nulla fosse. Thohir ha deciso di rispondere colpo su colpo ad ogni attacco che verrà fatto alla società di corso Emanuele Vittorio. E prova ne è anche la dura risposta ad Andrea Agnelli sul caso Calciopoli. Una vicenda quella legata alle parole di Ferrero che ruota attorno a presunte accuse di razzismo e che potrebbe creare però nuovi malumori in seno alla Federcalcio, visto anche il caos causato dalle parole del presidente Tavecchio prima della sua elezione, con la ormai nota storia di Optì Pobà.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Serie A   Inter   Fiorentina
    Inter-Fiorentina, Spalletti: "Possiamo diventare interessanti"
    Inter-Fiorentina, Spalletti: "Possiamo diventare interessanti"
    ll tecnico nerazzurro ha poi aggiunto: "Roma-Inter? Ci andrò con grande disponibilità, a prescindere da come mi accoglieranno loro"
    Serie A   Inter   Fiorentina
    Inter-Fiorentina, Spalletti: "Nessuna promessa, squadra dà garanzie"
    Inter-Fiorentina, Spalletti: "Nessuna promessa, squadra dà garanzie"
    Il tecnico toscano parla alla vigilia del debutto in campionato
    Serie A   Inter  
    FOTO CM.IT - Inter, Vecchi: "Scuse Gabigol? Gli fa onore"
    FOTO CM.IT - Inter, Vecchi: "Scuse Gabigol? Gli fa onore"
    Il tecnico sul brasiliano: "Si confronterà anche con la società"
    Serie A   Inter   Lazio
    Lazio-Inter, Vecchi: "Non si può finire così! Il nuovo allenatore..."
    Lazio-Inter, Vecchi: "Non si può finire così! Il nuovo allenatore..."
    Il tecnico nerazzurro ha incontrato i giornalisti in sala stampa
    Serie A   Inter  
    Inter, è caos: record negativo, tifosi furiosi e il mercato alle porte
    Inter, è caos: record negativo, tifosi furiosi e il mercato alle porte
    Solo due punti in otto partite. La curva contesta, Handanovic e Eder alzano i toni in tv
    Serie A   Inter   Sassuolo
    Inter-Sassuolo, Vecchi: "Serve una svolta, spiazzato dalla società"
    Inter-Sassuolo, Vecchi: "Serve una svolta, spiazzato dalla società"
    Il tecnico parla in conferenza stampa della gara di domani
    Serie A   Inter  
    Inter, la strigliata di Gagliardini: "Facciamo una brutta figura!"
    Inter, la strigliata di Gagliardini: "Facciamo una brutta figura!"
    Il centrocampista nerazzurro commenta il momento: "Dobbiamo lottare per i tifosi"