Breaking News
  • Parma, Leonardi: "Sospetti? Io non ne ho. Vergognatevi". E attacca l'UEFA
© Getty Images

Parma, Leonardi: "Sospetti? Io non ne ho. Vergognatevi". E attacca l'UEFA

L'Ad gialloblu risponde a chi accusava la Sampdoria di non essersi impegnata contro gli emiliani

. p>PARMA LEONARDI EUROPA UEFA / PARMA - Prova a stemperare i toni l'Ad del Parma Pietro Leonardi a due giorni dalla sfida che vale l'Europa.
I gialloblu devono vincere e sperare in un passo falso del Torino sul campo della Fiorentina per centrare il sesto posto ed a chi accusava la Sampdoria di non essersi impegnata contro gli emiliani, Leonardi ha risposto: "Sono stato tirato per la giacchetta tutta la settimana per Fiorentina-Torino, ma sono nel calcio da 22 anni e da me non sentirete mai parlare di impegno o non impegno degli altri club perché, se lo facessero nei miei riguardi, mi arrabbierei.
Porto rispetto e pretendo rispetto.
Se avessi dubbi sugli altri dovrei cambiare mestiere.
Sono concentrato su Parma-Livorno.
Dobbiamo tutti cambiare cultura.
Accetterò qualsiasi risultato arriverà da Firenze.
Chi ha parlato di farsa in Parma-Sampdoria deve vergognarsi.
A noi non ha mai regalato niente nessuno.
Ora impegniamoci tutti, senza distrazioni" riporta 'Tuttosport'.

La chiosa, poi, è sulla decisione in primo grado della commissione di non concedere la licenza UEFA al Parma: "Siamo straconvinti di aver fatto qualcosa in eccesso, non in difetto.
E' stata messa una città in subbuglio senza motivo.
Hanno preso un abbaglio".

L.P.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)