• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Calciomercato, Diego Costa offerto a Napoli ed Inter!

Calciomercato, Diego Costa offerto a Napoli ed Inter!

Il Chelsea potrebbe acquistare Lukaku e dunque l'agente Jorge Mendes sonda il terreno per l'addio della punta


Diego Costa ©Getty Images
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

06/08/2016 10:16

CALCIOMERCATO NAPOLI INTER DIEGO COSTA / MILANO - Svolta totale per il futuro di Diego Costa. Pochi giorni fa c'era l'Atletico Madrid, pronto a riportarlo a casa per accontentare il tecnico Diego Simeone che lo voleva ad ogni costo al centro del suo attacco. Tanto che i 'Colchoneros' erano arrivati ad offrire addirittura 60 milioni di euro, ricevendo il 'no' del Chelsea e del manager Antonio Conte che non aveva alternative là davanti. Così l'Atletico, alla fine, ha puntato su Gameiro, chiudendo le porte al grande ritorno. Ed intanto il Chelsea ha trovato un nuovo spiraglio per arrivare a Romelu Lukaku, per il quale sarebbe pronto a spendere 80 milioni.

L'arrivo del belga spingerebbe di nuovo in uscita Diego Costa che non gradisce questo cambio di prospettiva ed intanto il suo agente Jorge Mendes sonda il terreno, perché non accetta un'altra stagione da non protagonista. E secondo il 'Corriere dello Sport', il procuratore avrebbe proposto il giocatore al Napoli, a caccia di un degno erede di Gonzalo Higuain dopo l'acquisto di Milik, ed all'Inter, alle prese con la questione Icardi che fa gola all'Arsenal ed allo stesso Napoli. Dopo i recenti sviluppi il costo del cartellino di Diego Costa si è abbassato a quota 25-30 milioni e da parte del Chelsea potrebbe arrivare l'apertura alla cessione in prestito con obbligo di riscatto. Soluzione che potrebbe mettere in corsa anche il Milan.




Commenta con Facebook