• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, con la Suning arriva il primo regalo: è Touré

Calciomercato Inter, con la Suning arriva il primo regalo: è Touré

Il gruppo cinese di Zhang Jindong potrebbe garantire un ricco contratto all'ivoriano


Yaya Touré © Getty Images

29/04/2016 08:16

CALCIOMERCATO INTER SUNING TOURE MANCHESTER CITY / MILANO - L'ingresso della Suning Commerce Group di Zhang Jindong fa sorridere Mancini. Come riferisce l'edizione di 'Tuttosport', il gruppo cinese pronto a fare il proprio ingresso nell'Inter potrebbe a regalare al 'Mancio’' un suo vecchio pupillo: Yaya Touré. 

In estate le strategie del calciomercato Inter saranno chiare: nessuna rivoluzione, ma pochi acquisti mirati di giocatori di alto livello. Una campagna atta ad alzare la competitività e l’esperienza della squadra. Proprio quelle caratteristiche che sono venute a mancare da dicembre in poi e che sono costate il primato in classifica e la Champions League. Per il tecnico nerazzurro il centrocampista ivoriano è il profilo ideale per dare alla propria squadra la giusta mentalità vincente, ma deve convincere la dirigenza a puntare su un calciatore di 33 anni che sembra essere entrato nella fase calante della propria carriera. 

Strapparlo al Manchester City nella prossima finestra di calciomercato non sarà impossibile: l’arrivo di Guardiola ed il contratto in scadenza nel 2017 limitano le ‘armi’ a disposizione dei ‘Citizens’ che potrebbero lasciare il cartellino in mano al giocatore oppure accontentarsi di un conguaglio. Lo scoglio è rappresentato dalla richiesta di un triennale da 5 milioni di euro da parte del giocatore. Ed è proprio su questo punto che entra in gioco la Suning: con la liquidità che porterebbero all'Inter non sarebbe problematico garantire ricchi bonus nel contratto dell’ivoriano. Non solo: il fatto che la Suning sia proprietario dello Jiangsu, club che milita nella Chinese Super League, potrebbe garantire al calciatore un ricco pre-pensionamento in Asia. Mancini aspetta: non vede l’ora di accogliere Yaya Touré alle porte di Appiano Gentile.

D.G.




Commenta con Facebook