• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Fiorentina-Juventus, Sousa: "Vecino non ci sarà. Ho accusato un calo mentale"

Fiorentina-Juventus, Sousa: "Vecino non ci sarà. Ho accusato un calo mentale"

Il tecnico viola ha parlato alla vigilia della sfida contro i bianconeri


Paulo Sousa ©Getty Images

23/04/2016 14:07

FIORENTINA JUVENTUS CONFERENZA SOUSA / FIRENZE - In programma domani alle ore 20.45 la sfida tra FiorentinaJuventus. Ecco le parole del tecnico viola, Sousa, in conferenza stampa: "Ad oggi il rapporto con i tifosi è sempre stato ottimo. Ci sono sempre stati vicino, pur criticando quando le cose sono andate male. La tifoseria, così come noi, sente molto questa gara. Dovremo dare tutto e anche di più".

JUVENTUS - "E' una squadra con una cultura importante di vittorie. I suoi numeri sono importanti e nei momenti difficili riescono sempre a rialzarsi. Non guardano agli altri con indifferenza. Affrontano ogni avversario alla stessa maniera".

FUTURO - "Non voglio discutere del mio contratto. Non esiste però la clausola per la quale io possa rescindere se un club mi volesse".

VECINO - "Non c'è possibilità che sia della gara".

CALO - "Ho accusato una certa stanchezza mentale per un certo perioo. E' qualcosa che ho superato rapidamente".

ASTORI - "Non posso dare adito a voci di gossip, che non hanno fondamento. La scelta di tenerlo fuori è stata tecnico-tattica".

ZARATE - "E' un giocatore discontinuo, che nella fase finale di realizzazione può fare più cose".

L.I.




Commenta con Facebook