• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > esclusivo > Addio Cruyff, ESCLUSIVO Romano: "Che emozione quando al Milan entrai al suo posto"

Addio Cruyff, ESCLUSIVO Romano: "Che emozione quando al Milan entrai al suo posto"

L'ex calciatore, oggi agente, parla dell'esperienza vissuta con il fuoriclasse olandese al Mundialito


Johan Cruyff © Getty Images
ESCLUSIVO
Giorgio Elia

24/03/2016 16:40

ADDIO CRUYJFF ESCLUSIVO FRANCESCO ROMANO - Il mondo del calcio è scosso per la notizia della morte di Johan Cruyff. Un simbolo di questo sport ricordato soprattutto per le gesta con le maglie di Ajax e Barcellona e della sua Nazionale. Per Cruyff anche una fugace apparizione con la maglia del Milan nel Mundialito per club del 1981. Il talento olandese scese in campo con la maglia rossonera contro il Feyenoord, venendo sostituito poi da Francesco Romano.

Proprio Romano, oggi agente di diversi calciatori, ai microfoni di Calciomercato.it ricorda quell'esperienza: "Ho appreso la notizia da mio figlio ed è subito scesa in me un'enorme tristezza. Il calcio perde una grande icona e un grande uomo. Ricordo quell'esperienza in quel Mundialito. Una delle pochissime volte nelle quali non mi arrabbiai a partire dalla panchina. Lui non stava bene per un problema all'adduttore ma la sua prezenza faceva avvertire a tutti noi una grande sensazione, essendo al cospetto di un grandissimo talento che abbinava tecnica e velocità. Il momento del cambio per me è stata una fortissima emozione che non ho mai dimenticato e porterò sempre con me nel mio cuore".




Commenta con Facebook