• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Champions League, Borussia Mönchengladbach-Juventus: Allegri ha sciolto gli ultimi dubbi

Champions League, Borussia Mönchengladbach-Juventus: Allegri ha sciolto gli ultimi dubbi

Il tecnico bianconero dà fiducia ad Hernanes in regia e Dybala al fianco di Morata


Paulo Dybala (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

03/11/2015 18:50

BORUSSIA JUVENTUS ULTIME FORMAZIONI / MONCHENGLADBACH (Germania) - Hernanes e Dybala sì; Sturaro e Mandzukic no. Massimiliano Allegri avrebbe deciso in favore dei due sudamericani  - spesso discussi dal loro arrivo nel calciomercato estivo a Vinovo in questo inizio di stagione - gli ultimi dubbi sull'undici da opporre questa sera nell'insidiosa trasferta di Champions League sul campo del Borussia Mönchengladbach. L'ex Lazio e Inter - per le news Juventus - dovrebbe agire nel ruolo di playmaker davanti la difesa, mentre l'argentino sarà probabilmente il partner di Morata in attacco.

Allegri confermerà il 'duttile' 3-5-2, con la possibilità a partita in corso di avanzare Cuadrado sulla linea delle due punte, arretrando Evra in difesa con Barzagli dal lato opposto nel più offensivo 4-3-3 bianconero. Rispetto al vittorioso derby col Torino ci sarà il rientro nelle retrovie di Chiellini, mentre in mediana gli 'insostituibili' Marchisio e Cuadrado completeranno il reparto con Hernanes, vista anche l'indisponibilità di Khedira. Si prospetta la seconda panchina consecutiva invece per Mandzkukic, arma che Allegri potrebbe comunque sfruttare a gara in corso come avvenuto sabato scorso, al pari sulla sinistra di Alex Sandro.

 

LE PROBABILI FORMAZIONI:

Borussia Mönchengladbach (4-4-2): Sommer; Nordtveit, Christensen, Dominguez, Wendt; Traoré, Dahoud, Xhaka, Johnson; Stindl, Raffael. All.: Schubert.

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Marchisio, Hernanes, Pogba, Evra; Morata, Dybala. All.: Allegri.




Commenta con Facebook