• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli, Pasquino: "Non possiamo dare il 'San Paolo' a costo zero"

Napoli, Pasquino: "Non possiamo dare il 'San Paolo' a costo zero"

Il Presidente del consiglio comunale campano ha fatto il punto sulla questione stadio


San Paolo (calciomercato.it)
Omar Parretti (@omarJHparretti)

15/10/2015 13:22

NAPOLI STADIO SAN PAOLO DE LAURENTIIS PASQUINO / NAPOLI - Tra le news Napoli del momento quella che tiene banco è relativa alla questione stadio, caso che specie in futuro potrebbe davvero influenzare anche il calciomercato. Aurelio De Laurentiis, Presidente del Napoli, ha minacciato a più riprese di far spostare la propria squadra oltre che via dal 'San Paolo' addirittura fuori dalla città. Ipotesi che ha fatto scatenare non solo i tifosi, ma anche gran parte degli esponenti politici del capoluogo campano. Stamani a 'Radio CRC' è intervenuto Raimondo Pasquino, Presidente del consiglio comunale, che ha provato a fare chiarezza: "Non so come siano adesso i rapporti tra il Comune e la società, al momento stiamo discutendo la convenzione-ponte ed un grande numero di emendamenti. Io devo portare avanti una delibera che tuttavia adesso è molto discussa e quindi fatica ad arrivare ad esiti positivi. C'è dell'ostruziosimo da parte dell'opposizione e questo ovviamente rallenta i tempi per l'approvazione. Quando si parla di amministrazione ci sono sempre delle difficoltà, c’è qualcuno che vorrebbe utilizzare il 'San Paolo' a costo zero. Il club ha già goduto di una condizione di favore ai tempi della Serie C ed ora, si sta cercando, in attesa di una soluzione definitiva, di discutere sulla nuova convenzione riconoscendo ugualmente una situazione di favore. Il Napoli non ha presentato il progetto entro i limiti temporali ed il Consiglio non c'entra. Inoltre i consiglieri stessi si devono prendere la responsabilità davanti alla Corte dei conti, se concederà il favore".

In parte però poi rettifica: "Mi correggo: non possiamo dare al Napoli lo stadio a costo zero. La convenzione-ponte non deve essere intesa come definitiva, anzi farà solamente da traghetto tra quella vecchia e la nuova che verrà decisa in seguito. Leggo che qualcuno vorrebbe l'impianto per 99 anni a 20 milioni di euro, questo non fa parte degli accordi presi negli scorsi anni".




Commenta con Facebook