• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma, Iago Falque: "Lavoreremo per prendere la Juventus. Non vedo l'ora"

Roma, Iago Falque: "Lavoreremo per prendere la Juventus. Non vedo l'ora"

L'attaccante arrivato dal Genoa si è presentato ai nuovi tifosi giallorossi ed ai giornalisti


Iago Falque con la nuova maglia (Twitter Roma)
Omar Parretti (@omarJHparretti)

06/07/2015 17:30

DIRETTA CALCIOMERCATO ROMA LIVE CONFERENZA IAGO FALQUE / PINZOLO - Iago Falque si presenta ufficialmente come nuovo giocatore della Roma. Lo spagnolo è arrivato da pochi giorni dal Genoa ed adesso è pronto alla nuova avventura nella Capitale. Il classe '90 dopo un lungo peregrinare in giro per l'Europa vorrebbe adesso imporsi nella Seriea A ed i dati gli stanno dando ragione: 13 reti e 6 assist complessivi nella passata stagione con i rossoblu. Calciomercato.it ha seguito per voi la conferenza stampa di presentazione.

Ecco le sue prime parole da giallorosso, la News Roma del giorno: "Sono molto contento: ho già  parlato con il mister e con i compagni ed ho voglia di iniziare. L'obiettivo di questa stagione è colmare il gap con la Juventus che negli ultimi due anni ci è arrivata davanti, quindi lavoreremo per questo". Poi continua, parlando direttamente dal ritiro della Roma a Pinzolo: "Abbiamo una grande rosa e sono convinto che saremo competitivi".

GENOA - Riconoscenza però anche al club che gli ha dato una chance importante nel nostro calcio: "E' Grazie alla mia esperienza ed al mio lavoro in Liguria che sono riuscito ad arrivare in un club come la Roma". Si ritorna al presente e alla voglia di mettersi in mostra nella Capitale: "Adesso sono a totale disposizione. Quando una squadra come questa ti acquista sa già bene che cosa vuole".

RUOLO - In chiusura alcune parole sulla sua posizione in campo e la grinta di chi vuole far grandi cose: "Con Gasperini ho giocato da esterno d'attacco di destra. Se il mio nuovo tecnico, Rudi Garcia, vorrà io non avrò problemi a mettermi lì. Pressione? Sai già che ci sarà. Quando sono arrivato in Italia c'era molto scetticismo sul mio conto, ma poi è andata bene, mi auguro di fare lo stesso con i giallorossi".

Lo spagnolo poi ha posato con la sua nuova maglia, mostrando il numero 14 che vestirà per la prossima stagione.




Commenta con Facebook