• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > esclusivo > Calciomercato Roma, ESCLUSIVO affare Ayew: parti vicinissime, nuovo incontro a giorni

Calciomercato Roma, ESCLUSIVO affare Ayew: parti vicinissime, nuovo incontro a giorni

L'attaccante, dopo la qualificazione in Champions League, si avvicina ai giallorossi


André Ayew ©Getty Images
ESCLUSIVO
Eleonora Trotta / Stefano D'Alessio

27/05/2015 09:28

CALCIOMERCATO ROMA AYEW SI AVVICINA / ROMA - André Ayew-Roma: parti più vicine. La vittoria nel derby contro la Lazio di lunedì scorso, che ha sancito il secondo posto aritmetico in classifica e l'accesso diretto alla prossima Champions League, ha sbloccato il calciomercato Roma in entrata. Con la certezza di giocare l'edizione 2015/2016 della massima competizione europea per club, l'approdo nella Capitale dell'attaccante in scadenza col Marsiglia ora è davvero ad un passo.

Come già rivelato in anteprima esclusiva da Calciomercato.it, la Roma dovrà sborsare 3 mln di euro per l'ingaggio di Ayew e una cifra simile, forse poco più bassa, per la mediazione. Il jolly offensivo ghanese piace molto anche in Inghilterra, all'Inter in Germania e allo Spartak Mosca ma filtra ottimismo: l'incontro in programma nei prossimi giorni potrebbe essere decisivo per chiudere l'accordo tra la Roma e il giocatore.

Il mediatore che ha il mandato di vendita del calciatore si trova attualmente a Varsavia per la finale di Europa League. Una volta archiviata Dnipro-Siviglia, l'operazione Ayew-Roma - come confermano nostre informazioni esclusive - verrà verosimilmente definita in ogni dettaglio. Il giocatore dell'OM in scadenza di contratto, ha sempre messo la Roma al primo posto.

L'ufficialità del mancato rinnovo del giocatore con il Marsiglia era arrivato lo scorso 17 maggio, quando Ayew dichiarò alla tv ufficiale del club francese: "Ne abbiamo discusso a lungo con il presidente e abbiamo cercato la migliore soluzione che potesse permettermi di rimanere, ma non l’abbiamo trovata. Il club non poteva assicurarmi una crescita sportiva e non poteva confermare lo stipendio che percepisco attualmente". Poche ore fa, sul suo profilo 'Instagram', Ayew ha salutato ancora una volta i suoi ormai ex tifosi: "Oggi si volta pagina, ma la nostra storia non è finita, il mio cuore e l’anima rimane con voi, perché io sono prima di tutto un enfant du pays. OM per tutta la vita!".




Commenta con Facebook