• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Zanetti: "Thohir vuole fare una grande squadra, ma serve pazienza"

Inter, Zanetti: "Thohir vuole fare una grande squadra, ma serve pazienza"

Il vicepresidente nerazzurro ha parlato della sua carriera e non solo


Javier Zanetti (Getty Images)

14/04/2015 00:38

INTER ZANETTI INTERVISTA / MILANO - Ospite di 'Tiki Taka', il vicepresidente dell'Inter Javier Zanetti ha parlato della sua carriera, ripercorrendo alcuni dei momenti più importanti.

INTER - "Sono arrivato che ero uno sconosciuto, poi ho fatto tutta la mia carriera con questa maglia che era il mio motivo d'orgoglio. Ho sempre voluto portare l'Inter più in alto possibile e il tempo mi ha dato ragione". 

THOHIR - "E' molto presente. E' il suo primo anno di gestione, vuole costruire una grande Inter. Ci vuole pazienza. Non è facile ritornare subito competitivi, però ci proviamo. Il derby può dare la scossa".

MARADONA - "Diego è stato unico, l'idolo di tutti. Da bambino seguivo il Napoli dall'Argentina solo per vederlo giocare".

LAZIO - "Per quello che sta facendo merita il secondo posto. C'è anche da dire che mancano ancora tante partite".

JUVENTUS - "I bianconeri possono vincere la Champions League, ma guai a sottovalutare il Monaco: quando arrivi a quel punto tutte le squadre sono forti".

ROMA - "Manca Totti, la sua assenza si sente. Conosce l'ambiente, Roma è casa sua e in momenti del genere si sente il bisogno di avere uno come lui".


M.Z.




Commenta con Facebook