• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan-Inter, Galliani: "Mancini complica i piani". E su Totti...

Milan-Inter, Galliani: "Mancini complica i piani". E su Totti...

L'Ad rossonero ha parlato a pochi giorni dal derby della Madonnina


Adriano Galliani ©Getty Images
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

17/11/2014 11:53

MILAN INTER GALLIANI MANCINI TOTTI / MILANO - Presente nella sede milanese de 'La Gazzetta dello Sport' in occasione della consegna di un premio a Francesco Totti, l'Ad del Milan Adriano Galliani ha analizzato il derby ormai alle porte con delle dichiarazioni riportate dal sito della 'rosea': "Il cambio in panchina dell'Inter complica molto le cose per noi, perché statisticamente i nuovi allenatori danno una scossa che dura tre-quattro partite: poi tutto torna normale. Naturalmente, è un discorso che va oltre il valore di Roberto Mancini. Speriamo che presto il derby Milan-Inter torni a valere di nuovo per lo scudetto".

INZAGHI - "E' in una situazione molto diversa da quella in cui era Mazzarri: Inzaghi è molto amato dai tifosi, e quindi non credo che potrà avere dei problemi. Con la Croazia ho visto un ottimo El Shaarawy e anche un buon De Sciglio: Stephan può fare bene nel derby. Gli infortuni? Decidono queste partite, noi in questo momento ne abbiamo un po' ma la situazione è normale e non preoccupante".

TOTTI - Infine un retroscena di mercato: "Abbiamo provato a portare Francesco Totti al Milan quando era ragazzo. Ma non ci siamo riusciti: abbiamo subito capito che era impossibile fargli lasciare Roma".




Commenta con Facebook