Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Atalanta, Diamanti: "Voglio restare, non faccio la comparsa"

Il fantasista dei bergamaschi ha parlato anche delle sue vecchie esperienze

MERCATO ATALANTA DIAMANTI FUTURO WATFORD CINA/ BERGAMO - Alessandro Diamanti è tornato a gennaio a giocare in Serie A. Il fantasista dell'Atalanta - intervistato da 'La Gazzetta dello Sport' - ha parlato del suo futuro: "Sono un giramondo ma qui sto bene e vorrei restare - ammette l'italiano - Ho faticato un po' all'inizio per trovare la condizione, ora sono prontissimo. Fino a dicembre 2016 sono del Guangzhou e il futuro non lo decido da solo: tocca a me convincere l'Atalanta a riscattarmi".

FUTURO CINESE - "Quando Lippi se n’è andato, il Guangzhou ha dato a Scolari un progetto basato su giocatori brasiliani. Non rientravo più nei programmi e ho iniziato a girare. Lavezzi e Gervinho hanno solo anticipato ciò che presto sarà normale: la grande corsa per giocare in Cina. Il torneo è già a un buon livello e salirà ancora quando verrà cancellato il limite dei 4 stranieri in campo".

ESPERIENZA AL WATFORD - "Gran parte della formazione era 'bloccata'. Non c'era spazio per me e non sono pronto per il ruolo di comparsa".

SFIDA AL BOLOGNA - "Sarà una battaglia ma non abbiamo alternative. Ci serve una vittoria".

Mercato   Milan   Atalanta
Calciomercato Milan, visite mediche per Kessie
Calciomercato Milan, visite mediche per Kessie
Dopo Musacchio i rossoneri pronti a chiudere un altro colpo: la settimana prossima l'ivoriano dovrebbe sbarcare a Milano
Mercato   Roma   Atalanta
Calciomercato: sprint Roma-Kessie, Keita verso la Juve. L'Inter...
Calciomercato: sprint Roma-Kessie, Keita verso la Juve. L'Inter...
I giallorossi entrano nel vivo della trattativa per il centrocampista dell'Atalanta. Pareggiata l'offerta del Milan
Mercato   Roma   Atalanta
Calciomercato Roma, Gandini: "Kessié? Gli affari si fanno in tre..."
Calciomercato Roma, Gandini: "Kessié? Gli affari si fanno in tre..."
L'amministratore delegato giallorosso ha parlato anche del futuro di Totti