Breaking News
© Getty Images

WhatsApp, presto tornerà gratuita

Annunciata una novità per l'applicazione di proprietà di Facebook

WHATSAPP GRATUITA / ROMA - Niente più 89 centesimi: WhatsApp si appresta a tornare gratuita e a mandare in archivio l'abbonamento annuale.
L'annuncio è stato dato da Jan Koum, il fondatore dell'applicazione ora di proprietà di Facebook, durante la conferenza DLD di Monaco. 

Koum ha spiegato che la strategia fin qui utilizzata, primo anno gratuito poi abbonamento, non funziona peralcune categorie di persone: ad esempio è complicato pagare per chi non ha una carta di credito, senza poi considerare la concorrenza delle altre applicazioni simili che sono utilizzabili senza pagare nulla. 

Ecco allora che cambierà il piano di business di WhatsApp con l'ipotesi di connettere aziende e persone con le prime che potrebbero utilizzare l'applicazione come un servizio clienti.
Per il momento però la strategia non è stata ancora pianificata in tutti i dettagli: ciò che sembra certo è che WhatsApp tornerà gratuita e che non ci sarà la classica pubblicità sotto forma di banner. 

B.D.S.

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Altro   Inter   Napoli
    Forbes, è il Real Madrid il club di maggior valore. Juventus e Milan nella top ten
    Altro   Juventus   Parma
    Calciopoli, Tavecchio: "Richiesta risarcimento della Juventus è una lite temeraria"
    Calciopoli, Tavecchio: "Richiesta risarcimento della Juventus è una lite temeraria"
    Il presidente della FIGC ha rilasciato alcune importanti dichiarazioni
    Altro   Roma   Chievo Verona
    PRONOSTICI SCOMMESSE: gol e spettacolo in Bundesliga, Premier e Liga. Roma e Juventus vincenti!
    PRONOSTICI SCOMMESSE: gol e spettacolo in Bundesliga, Premier e Liga. Roma e Juventus vincenti!
    Usufruisci subito dell'incredibile Bonus di Eurobet: 100% dell'importo scommesso fino a 100 euro!
    Altro   Lazio  
    Calcioscommesse, Mauri: "Il mio nome fa comodo ai giornali"
    Calcioscommesse, Mauri: "Il mio nome fa comodo ai giornali"
    Il capitano della Lazio torna a parlare delle indagini della Procura di Cremona