• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, Bruma il sostituto di Ranocchia

Calciomercato Inter, Bruma il sostituto di Ranocchia

Il difensore olandese scala posizioni in caso di addio dell'ex capitano. Resta viva anche l'ipotesi Dragovic


Jeffrey Bruma (Getty Images)
Jonathan Terreni

29/12/2015 10:48

CALCIOMERCATO INTER RANOCCHIA BRUMA DRAGOVIC / MILANO - La partenza di Andrea Ranocchia dall'Inter diventa di giorno in giorno sempre più probabile. Come vi abbiamo rivelato in esclusiva Ranocchia è vicino al Bologna che proverà a chiudere l'affare in tempi brevi anche in virtù del fatto che le due società dovranno incontrarsi per valutare il 'parcheggiamento' di Calleri. Per lui ci sono anche altre sirene provenienti dall'estero: l'ex capitano valuterà nel dettaglio ogni proposta per scegliere quella che gli consentirà di giocarsi al meglio un posto per l'Europeo nei prossimi mesi. Di fatto anche il mercato Inter dovrà adattarsi perché se uno uscirà, un altro arriverà, a patto che ci siano le giuste condizioni economiche, come sottolineato sempre da l presidente Thohir. Soprattutto a metà stagione.

Secondo quanto riporta il 'Corriere dello Sport' negli ultimi tempi i nerazzurri hanno intensificato i contatti per Jeffrey Bruma. Il 24enne centrale olandese gioca attualmente nel Psv Eindohven dove ha ritrovato fiducia e prestazioni, dopo essere stato scartato troppo frettolosamente dal Chelsea qualche stagione fa. Adesso è maturato ed ha ritrovato anche la Nazionale. Ausilio lo sta facendo seguire da vicino dai suoi uomini di fiducia e anche Roberto Mancini sembra essere convinto di un'eventuale operazione. Si proverà, nel caso di un affondo concreto, ad impostare la trattativa sulla base di un prestito con riscatto, con gli olandesi che valutano il giocatore una cifra tra gli 8 e i 10 milioni di euro. Molto dipenderà anche da come e soprattutto a quanto Ranocchia verrà ceduto. Sempre calda anche la pista Dragovic che piace ai nerazzurri già prima che approdasse alla Dinamo Kiev dove lui ormai si sente un pesce fuor d'acqua. Unico neo: il costo. E' balenata anche un'idea Rugani ma il 'no' della Juventus è scontato e si rischierebbe solo di perdere tempo.




Commenta con Facebook