• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Altro > Moto Gp, Marquez 'guardaspalle' di Lorenzo: il web si scatena tra insulti e sfottò

Moto Gp, Marquez 'guardaspalle' di Lorenzo: il web si scatena tra insulti e sfottò

Nel mirino della rete anche Iannone, alleato di Valentino ma fuori dopo appena tre giri nel Gp di Valencia


Marquez e Lorenzo (Getty Images)

09/11/2015 12:27

MOTO GP MARQUEZ LORENZO ROSSI VALENCIA / ROMA - Marquez, Lorenzo, e addirittura Iannone. Non si salva nessuno il giorno dopo il Gp di Valencia che ha visto Lorenzo conquistare il suo terzo titolo mondiale. Dopo le polemiche infinite di Sepang e il contatto Marquez-Rossi il tutto era quasi inevitabile, così come lo è stato l'epilogo sportivo. Troppo ardua l'impresa di rimontare dall'ultima fila, anche per uno come Valentino Rossi. E così la rabbia dei tifosi del 'Dottore' per il titolo sfumato in quel modo dilaga senza fine sul web.

Su Facebook spunta una foto di Marquez con un cartello in mano che ricorda a Lorenzo di effettuare il bonifico sul suo conto corrente. Dal 'Motomondiale di cartone' al 'biscotto spagnolo': il titolo conquistato viene sminuito in più modi. Anche Il povero Iannone non sfugge agli sfottò. C'è chi ricorda come lui, alleato prezioso di Valentino, sia finito fuori pista dopo appena tre giri.

Su Twitter spopola invece l'appellativo di 'Bimbominkia' per Marquez, ripreso anche in piazza ieri a Tavullia dai tifosi di Valentino che saltavano al coro di 'chi non salta bimbominkia è'. E poi quello più gettonato: Marquez 'guardaspalle' di Lorenzo. Il suo comportamento lo ha, per forza di cose, fatto sembrare un vero e proprio bodyguard, lo 007 personale.

 




Commenta con Facebook