• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI BELENENSES-FIORENTINA

PAGELLE E TABELLINO DI BELENENSES-FIORENTINA

Bernardeschi lancia il poker viola. Per il Belenenses il peggiore è Tonel


Gioia Fiorentina (Getty Images)
Rocco Crea

01/10/2015 21:10

ECCO LE PAGELLE DI BELENENSES-FIORENTINA:

 

BELENENSES

Ventura 5 - Incolpevole su tutti i gol eccetto che sul primo, dove avrebbe potuto respingere meglio la conclusione di Vecino. 

Ferreira 5 - Ben poca cosa il terzino portoghese, che soffre molto Rebic. Si rende autore di un pasticcio che favorisce la volata del giocatore viola nei primi minuti del secondo tempo, ma il suo portiere ci mette una pezza. 

Tonel 4 - Il peggiore dei suoi. Riesce a effettuare chiusure soltanto quando i ritmi rallentano. Quando la Forentina accelera lui va in crisi ed incornicia una prestazione da incubo con l'autogol che permette ai viola di mettere il punto esclamativo sul risultato.  

Brandao 5,5 - Effettua un miracoloso salvataggio in spaccata su un pallone di Vecino diretto a Babacar che sarebbe andato a tu per tu con Ventura. Fa quello che può. 

Geraldes 5 - Il suo cliente è Bernardeschi, il migliore del match. Comprensibile, ma non giustificabile, dunque, la sua totale assenza in fase offensiva. Si limita a difendere, per quel che può, ma il giovane viola fa comunque quello che vuole sulla fascia. 

Kuca 5,5 - L'unico in grado di far tremare la difesa viola grazie a una bella giocata in area toscana. Tira forte addosso a Sepe però. Nel complesso si rivela poca cosa. Agile e velece ma anche piuttosto debole fisicamente per avere la meglio su Tomovic. Dal 62' Fabio Nunes 5 - Riesce a far rimpiangere un giocatore che ha concluso solo una volta in porta, ma che effettivamente almeno ci ha provato. Non aggiunge nulla.

Sousa 5 - Si confonde nella mediocrità del centrocampo portoghese. 

Pinto 5 - Recupera qualche pallone in mezzo al campo ma nulla più. Non fa filtro e non fa nemmeno gioco il regista della squadra. 

Martins 5,5 - Nel complesso anche lui sotto la sufficienza, ma si rende autore di un buon recupero palla con successivo lancio in profondità che libera una prateria a Kuca. Dal  78' Tiago Caeiro - s.v. 

Sturgeon 4,5 - Con buona probabilità non ci saremmo accorti di lui, non fosse stato per lo sfortunato episodio legato all'infortunio. Dal 39' Dalcio 5,5 - Se non altro regala un po' di vivacità in più alla manovra dei suoi e tenta pure un passaggio filtrante. Bisogna sottolinearlo in un contesto di gioco scolastico. 

Leal 5 - Mette in mezzo un pallone interessante durante la prima frazione di gara e poi passa il tempo a rincorrere gli avversari. Evanescente. 

All. Sa Pinto 5 - Ben poca cosa il suo Belenenses. D'accordo, l'organico non presenta stelle ma l'atteggiamento a dir poco rinunciatario visto nella prima frazione è da harakiri. La sua squadra gioca solo i primi dieci minuti della ripresa, quando appare un po' più vivace ma nulla più. 

 

FIORENTINA

Sepe 6,5 - Buona la sua prova, anzi, il suo unico intervento per respingere la conclusione ravvicinata di Kuca. 

Tomovic 6,5 - Prova sicura ed elegante, senza patemi e sbavature per lui. Anticipa sempre e le chiusure sono sempre impeccabili, per quel poco che c'è da fare. 

Astori 6 - Sicuramente fra le prove più tranquille del difensore in carriera. 

Alonso 6,5 - Se avesse avuto licenza di sgroppare sulla fascia avrebbe arato il campo. Invece, a causa di esigenze tattiche, è costretto a limitarsi al compitino difensivo e, anche in virtù di avversari non troppo pretenziosi, lo svolge in maniera egregia. Avesse giocato da esterno avrebbe fatto ammattire gli avversari, anche se a quello ci ha pensato Bernardeschi. 

Vecino 7 - Prova superba del centrocampista ex Empoli. Non perde un pallone, anzi, lo gioca sempre bene e in verticale per i compagni. E' scaturito da un suo tiro la rete del vantaggio viola. 

Mati Fernandez 6,5 - Un spanna sopra gli avversari quando ha la palla al piede e si vede. Vorrebbe essere più presente in fase offensiva, ma Sousa gli ricorda di non strafare e di coprire specialmente durante le scorribande di Bernardeschi. 

Suarez 7 - Rinvigorito. Non giocava da un po' e la sua voglia di fare bene si vede subito. Recupera tutti i palloni ed è per merito suo che i portoghesi nel primo tempo non superano mai la loro metà campo. Molto buona la sua prova. 

Rebic 6,5 - Sulla fascia di competenza Ferreira non lo ferma quasi mai. Conclude anche in porta appena ne ha l'occasione ma la mira oggi è imprecisa. Dall'81' Blaszczykowski - s.v.

Bernardeschi 7- Il migliore in campo. Crea lo scompiglio non appena prova ad accelerare ed i portoghesi fanno magre figure a causa sua. Lesto come un falco a riprendere la corta respinta di Ventura ed a siglare la rete del vantaggio. Dal 59' Badelj 6,5 - Viene ammonito ma è grazie alle sue giocate che la Fiorentina sigla il terzo ed il quarto gol. Prima costringe Tonel all'autorete grazie al suo traversone, poi lancia Rossi per la rete del poker. 

Rossi 7 - Solo qualche guizzo per lui fino a poco prima del recupero. Poi, all'89', compie un gol capolavoro lanciato da Badelj, presentandosi a tu per tu col portiere avversario e fulminandolo. Insomma, ancora lontano dalla migliore condizone ma gara significativa per mettere minuti nelle gambe e, soprattutto, un gol in bacheca. 

Babacar 6,5 - Spina nel fianco continua per il Belenenses. Vince i duelli fisici e realizza il gol del raddoppio anche grazie ad una deviazione. Dall'87' Verdù - s.v.

All. Sousa 7 - Gran parte del merito del bel gioco espresso dalla Fiorentina è suo. La viola vola in Italia e anche in Europa gioca bene e con personalità sempre più da big. Applausi. 

Arbitro: Stavrev Aleksandar 6,5 - Direzione sicura e con nessun errore da segnalare. E' sempre nella giusta posizione per giudicare l'accaduto e sanzionare con i cartellini gialli. 

 

TABELLINO

 

BELENENSES-FIORENTINA

 

Belenenses (4-1-4-1): Ventura, Geraldes, Brandao, Tonel, Felipe Ferreira, Sousa, Pinto, Sturgeon (dal 39' Dalcio), Martins (dal 78' Tiago Caeiro), Kuka (dal 62' Fabio Nunes), Leal. A disposizione: Goncalo Silva, Joao Amorim, Ricardo Dias, Ricardo Ribeiro. All. Sa Pinto

Fiorentina (3-5-2): Sepe, Tomovic, Astori, Alonso, Bernardeschi (dal 59' Badelj), Mati Fernandez, Suarez, Vecino, Rebic (dall'81' Blaszczykowski, Rossi, Babacar (dall'87' Verdù). A disposizione: Tatarusanu, Kalinic, Ilicic, Borja Valero. All. Sousa

Marcatori: 18' Bernardeschi (F), 46' Babacar (F), 83' aut. Tonel, 90' Rossi (F)

Arbitro: Stavrev Aleksandar (MKD)

Ammoniti: 41' Kuca (F), 69' Rebic (F), 73' Badelj (F), 80' Ruben Pinto (F)

Espulsi:

 




Commenta con Facebook