• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Champions league > SPECIALE CM.IT - Champions League: gol, assist, falli: numeri e curiosita' dell'edizione 201

SPECIALE CM.IT - Champions League: gol, assist, falli: numeri e curiosita' dell'edizione 2013-2014

Cristiano Ronaldo capocannoniere con 17 reti, Rooney re degli assist-man. Tante interessanti statistiche sulla competizione da poco conclusasi con la vittoria del Real Madrid sull'Atletico


Real Madrid-Atletico Madrid (Getty Images)
Santa Colella

25/05/2014 12:11

SPECIALE CM.IT CHAMPIONS LEAGUE GOL ASSIST FALLI NUMERI EDIZIONE 2013-2014 / ROMA - Si è conclusa con la vittoria del Real Madrid (decimo successo nella Coppa dalle "grandi orecchie") sull'Atletico, l'edizione 2013-2014 della Uefa Champions League. Per la prima volta nella storia della competizione, la finale è stata un derby (Madrid appunto) mentre quattro erano stati, in passato, le finali disputate tra squadre della stassa nazione: Real Madrid-Valencia (stagione 1999-2000), Milan-Juventus (stagione 2002-2003), Manchester United-Chelsea (stagione 2007-2008), Bayern Monaco-Borussia Dortmund (stagione 2013-2014). 

Questi gli altri dati statistici della fase finale forniti dalla Uefa:

- Sono stati segnati 362 gol, i tiri nello specchio della porta sono stati 1861, quelli fuori 1282. Il Real Madrid ha segnato il maggior numero di reti, 41, seconda a 26 l’altra finalista, l’Atletico Madrid.

- Cristiano Ronaldo è il capocannoniere della competizione con 17 gol, seguito da Ibrahimovic a 10. Fermi a  quota 8 Messi e Diego Costa. Il portoghese del Real è anche il calciatore che ha tirato di più verso la porta (47 volte) e ha colpito più pali, 4.

- Con 8 assist Wayne Rooney  guida la classifica degli assist-man, seguito da Di Maria a quota 5. Arturo Vidal re dei rigori 4 su 4, Olivier Giroud pizzicato più volte in fuorigioco, 14, Miranda il più utilizzato: 1200 minuti.

- L'attaccante del Paris Saint-Germain, Zlatan Ibrahimovic, è diventato l'11esimo giocatore ad avere realizzato quattro o più gol in una sola partita di Champions League, alla terza giornata contro l'Anderlecht.  Il centrocampista del Manchester United, Ryan Giggs, con questa, ha giocato 19 stagioni della competizione, un record. 

-  Lo Zenit è stata la prima squadra che si è qualificata per la fase ad eliminazione diretta con soli sei punti all'attivo, al contrario, il Napoli è stata la prima squadra ad essere eliminata al termine della fase a gironi con ben 12 punti.  

- La squadra che ha subito più sanzioni disciplinari è l'Anderlecht con 4 espulsioni, 22 cartellini gialli e 100 falli commessi mentre il calciatore più falloso è stato Emre Can del Bayer Leverkusen: 1 rosso, 5 gialli e 14 falli commessi in 471 minuti giocati.

- Le partite con più reti, 7, sono state quattro: Galatasaray-Real Madrid (1-6), Manchester City-CSKA Mosca (2-5), Barcellona-Celtic (6-1), Schalke 04-Real Madrid (1-6). La gara più fallosa è stata Olympiacos-Anderlecht (finita 3-1) con 3 rossi e 8 gialli. 

 




Commenta con Facebook