• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Calciomercato Lazio, Prandelli: "Alcuni dirigenti dovrebbero farsi un esame di coscienza"

Calciomercato Lazio, Prandelli: "Alcuni dirigenti dovrebbero farsi un esame di coscienza"

L'attuale tecnico del Valencia ritorna sulla trattativa con i biancocelesti


Cesare Prandelli ©Getty Images

18/10/2016 11:55

CALCIOMERCATO LAZIO PRANDELLI VALENCIA / VALENCIA (Spagna) - Cesare Prandelli fu a un passo dalla Lazio l'ultima estate. Poi tutto saltò, con l'ex Ct azzurro che nelle scorse settimane si è accasato al Valencia: "La vita ti sorprende sempre, spesso in una maniera affascinante. Lì per lì ci resti male e pensi: “Ma come, mi ha dato la mano, abbiamo fatto perfino una riunione organizzativa, mi ha detto di non preoccuparmi e poi più niente, silenzio totale” - ha detto Prandelli al 'Corriere dello Sport' - Mi viene da dire solo che alcuni dirigenti dovrebbero farsi un esame di coscienza".

PRIMA VITTORIA - "A Valencia è tutto eccezionale e domenica sera è capitata una cosa bellissima, mai vissuta prima. Col pullman di rientro da Gijon, all'una di notte, c'erano tutti i ragazzi delle giovanili ad aspettarci alle finestre delle loro camerette, applaudivano e facevano i cori ai giocatori. Il centro era tutto illuminato. Mi sono emozionato, c'è un senso di appartenenza molto forte. Non so ancora dove possiamo arrivare, ho preso la squadra al terz'ultimo posto e abbiamo giocato solo una partita. Se quel mix tecnica-organizzazione funziona, possiamo toglierci delle soddisfazioni".

SUAREZ DECISIVO - "Lo avevo visto giocare a Firenze, trovarlo qui è stata una fortuna. E' forte, vede il gioco e sa come muoversi prima degli altri. La disponibilità di Suarez è incredibile, mi ha abitato molto nei primi giorni con la traduzione durante gli allenamenti. E' stato un bell'inizio grazie alla sua doppietta".

G.M.




Commenta con Facebook