• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Cagliari > Cagliari-Sampdoria, Rastelli: "Sarebbe stato un peccato perdere due punti. Melchiorri straordinario"

Cagliari-Sampdoria, Rastelli: "Sarebbe stato un peccato perdere due punti. Melchiorri straordinario"

Il tecnico dei sardi ha commentato la vittoria ottenuta coi blucerchiati


Massimo Rastelli © Getty Images

26/09/2016 23:22

CAGLIARI SAMPDORIA RASTELLI POSTGARA / CAGLIARI - Il Cagliari batte la Sampdoria in casa e centra la seconda vittoria in questo campionato. Al termine della gara il tecnico dei sardi, Massimo Rastelli, ha preso la parola a 'Sky Sport': 

"Oggi un'ottima prestazione, quello che ho chiesto alla squadra. Sapevamo che sarebbe stata una partita particolare con molto traffico a metà campo. I ragazzi l'hanno interpretata benissimo e sarebbe stato un peccato perdere quei due punti. Ci sono ancora tante cose da fare, ma l'importante è che i ragazzi mi diano sempre questa disponibilità.

Joao Pedro? In alcuni frangenti ha fatto vedere la sua bravura. Dal punto di vista tattico è eccezionale, ci dà quell’equilibrio che ci serve: è bravissimo a pressare i centrocampisti ed ha la capacità di dare delle strappate delle sue. Ora è al 70% della condizione e aspettiamo che torni in forma. Di Gennaro regista non è una mia idea, ma dei precedenti allenatori che ha avuto altrove.

Melchiorri? E’ una di quelle persone che nelle situazioni negative riesce a trovare una forza inimmaginabile. Per lui il gol di questa sera è il coronamento di tanti sacrifici. La squadra è legata a questo ragazzo straordinario. Il caso della fascia di capitano a Storari? Sono situazioni difficili, ma io penso solo al bene del gruppo. Sono l'allenatore e sono pagato per prendere decisioni".

D.G.




Commenta con Facebook