• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI UDINESE-CHIEVO

PAGELLE E TABELLINO DI UDINESE-CHIEVO

Felipe che sciocchezza, Widmer spinge. Bizzarri attento, Birsa non in giornata


Cesar Zapata © getty images
Davide Sperati (@DavideSperati1)

17/04/2016 17:06

ECCO LE PAGELLE DI UDINESE-CHIEVO

 

UDINESE

Karnezis 6,5 – Ottimo l'intervento con la mano sinistra sullo scadere della prima frazione e il colpo di reni sul bolide di Meggiorini.

Wagué 6,5 - Schierato a destra della difesa a tre, marca a uomo Inglese a cui concede veramente poco.

Danilo 6 – Bene la marcatura su Meggiorini. Nella ripresa da un suo tiro sbilenco stava arrivare la deviazione vincente di Zapata.

Felipe 4,5 – Il peggiore. L'espulsione diretta - a un quarto d'ora dal termine - arrivata non per un fallo di gioco, è un errore clamoroso e da calcio provinciale. Davanti a Gavillucci, lo schiaffo a Radovanovic se lo poteva evitare.

Widmer 6,5 – Per un soffio non va in rete a metà del primo tempo, si mette in mostra per quel dinamismo ritrovato che crea diversi problemi alla retroguardia avversaria.

Badu 6 – Molto movimento lì sulla corsia di centrodestra ma dopo cinque minuti della ripresa è costretto a uscire dal campo per un infortunio al piede destro. Dal 50' Hallfredsson 6 – L'ex Verona gioca una buona gara sul centrosinistra scodellando anche qualche pallone interessante nell'area avversaria.

Kuzmanovic 6 - Ci prova dalla distanza ma il suo tiro al 28' esce abbondantemente a lato. Ciò nonostante è bravo nello svolgere il lavoro d'interdizione. 

Fernandes 6 - Molto accentrato e in palla, il giocatore bianconero sta vivendo un buon periodo di forma. Oltre a creare gioco ruba anche qualche palla importante a centrocampo. Peccato per il rigore in movimento che nella ripresa ripresa poteva valere i tre punti. Dal 88' Heurtaux s.v.

Pasquale 6 – Sulla sinistra gioca un buon primo tempo in entrambi le 2 fasi di gioco. Dal 55' Ali Adnan 6 – Entra per sostiture il compagno stremato giocando una gara all'altezza della situazione. 

Zapata 5,5 - Spreca una ghiotta occasione al 20' ma si da molto da fare. Nella ripresa continua ad andare vicino alla rete ma senza mai trovarla.

Thereau 5,5 – Una gara difficile per via anche del gioco maschio proposto dai difensori avversari. Spesso toccato duro, non è brillante come al solito.

All. De Canio 6 – Buona la manovra offerta dalla compagine friulana durante il primo tempo. Nella ripresa stesso leitmotiv ma con poca freddezza sotto porta.

 

CHIEVO

Bizzarri 6,5 – Nonstante l'età rimame sempre un portiere molto affidabile. Buone le diverse uscite e la parata in tuffo sul tiro di Widmer al 35'.  

Cacciatore 6 – Qualche pallone sparato in tribuna ma è bravo nel difendere la sua porzione di campo.

Gamberini 6 – L'esperienza in queste gare è importante e lui dà il suo contributo per aiutare le corsie esterne. Tosto quanto basta "non fa prigionieri". Dal 74' Spolli 6 – Venti minuti finali per dare forze fresche al reparto arretrato. 

Cesar 6 – Zapata gli dà del filo da torcere, ma tutto sommato anche per un pizzico di fortuna, gli va sempre bene. 

Gobbi 6 – Nel primo tempo soffre un po' troppo Widmer che lo mette spesso in difficoltà. Nella ripresa però salva i suoi spazzando una palla sulla linea di porta.

Castro 5,5 – Spesso messo in mezzo dal fraseggio avversario, corre molto ma spesso per chiudere le giocate bianconere.

Radovanovic 6 – Il playmaker dei veneti ha in mano il gioco della formazione ospite ma l'avversario protegge bene la linea mediana.

Hetemaj 6 – Il solito grande lavoro d'interdizione con la classica grinta che lo contraddistingue. 

Birsa 5 – Il peggiore. In buona condizione di forma, oggi però stecca la gara. Schiacciato all'interno dell'asse centrale dell'Udinese, non riesce a produrre palloni giocabili per i compagni di squadra. Dal 68' Pepe 5 – Maran prova la carta dell'esterno per sbloccare una gara incatenata sul risultato di pareggio. Mossa rivelatasi non vincente.

Inglese 6 - Al posto di Floro Flores, per poco non trova il guizzo dell'uno a zero proprio nell'ultimo minuto del primo tempo. Troppo poco però. Dal 63' Floro Flores 5 – Trenta minuti senza mai mettersi in mostra.

Meggiorini 5,5 – Al 33' manca di un soffio la deviazione di testa che poteva valere il gol dell'uno a zero. Nella ripresa il bolide da venticinque metri deviato in corner da Kanezis è da applausi, il fallo da dietro su Bruno Fernandes no.

All. Maran 6 – Un Chievo che ha faticato nel creare occasioni da gioco degne di nota se non quella dell'ultimo giro di orologio del primo tempo. Nella ripresa stesso canovaccio tattico. Equilibrato quanto basta per gudagnarsi un altro punto utile per la salvezza. 


Arbitro: Gavillucci 7 – Gara corretta e con pochi episodi da moviola nei primi quarantacinque minuti. Nel secondo tempo sacrosante le espulsioni a Felipe e Meggiorini.


TABELLINO

UDINESE-CHIEVO 0-0

Udinese (3-5-2): Karnezis; Wagué, Danilo, Felipe; Widmer, Badu (dal 50' Hallfredsson), Kuzmanovic, Fernandes (dal 88' Heurtaux), Pasquale (dal 55' Ali Adnan); Zapata, Thereau. A disp: Lodi, Guilherme, Piris, Domizzi, Balic, Matos, Meret, Edenilson, Perica. All. Luigi De Canio

Chievo (4-3-1-2): Bizzarri; Cacciatore, Gamberini (dal 74' Spolli), Cesar, Gobbi; Castro, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Inglese (dal 63' Floro Flores), Meggiorini. A disp: F. Costa, Pepe, Pinzi, Ninkovic, Pellissier, Seculin, Rigoni, Bressan, Sardo. All. Rolando Maran

Arbitro: Claudio Gavalucci

Marcatori: ---

Ammoniti: 11' Kuzmanovic (C), 57' Cesar (C), 58' Cacciatore (C), 80' Spolli (V), 82' Fernandes (U)

Espulsi: 76' Felipe (U), 84' Meggiorni (C)




Commenta con Facebook