• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inghilterra > Punto Premier League, risultati e classifica nona giornata

Punto Premier League, risultati e classifica nona giornata

Frena il Chelsea, il Manchester City non ne approfitta. Vola il Southampton: secondo


Ronald Koeman © Getty Images

27/10/2014 17:20

PUNTO PREMIER LEAGUE RISULTATI CLASSIFICA NONA GIORNATA CHELSEA MANCHESTER CITY SOUTHAMPTON / LONDRA (Inghilterra) – I riflettori della nona giornata della Premier League 2014/2015 sono tutti per la super sfida dell’’Old Trafford’. Senza Diego Costa, Remy, Rooney e Falcao, i protagonisti del big match tra Chelsea e Manchester United sono Didier Drogba, che firma il vantaggio dei ‘Blues’, e Robin van Persie, autore del definitivo gol del pari allo scadere dopo che Di Maria aveva fatto letteralmente impazzire Ivanovic, espulso nel finale per doppia ammonizione. Non approfitta dello stop degli uomini di José Mourinho il Manchester City che cade sul campo del West Ham, quarto in classifica dopo il terzo successo consecutivo: Amalfitano porta avanti gli ‘Hammers’, poi Aguero sbaglia una clamorosa occasione e la traversa ferma Yaya Touré prima del raddoppio di Sakho. Inutile la stupenda rete di David Silva a meno di un quarto d’ora dalla fine. La vera sorpresa, però, resta il Southampton che con Mane affonda lo Stoke City e vola al secondo posto. Niente gol per Graziano Pellè questa volta, anche se ci va vicino più volte. Tre punti anche per l’Arsenal che contro il Sunderland ritorna al successo dopo tre incontri grazie alla doppietta di Alexis Sanchez, bravo ad approfittare dei clamorosi errori difensivi di Brown e Mannone. Il Liverpool non va oltre lo 0-0 con l’Hull City. Balotelli, dopo una gara di sacrificio, avrebbe la palla per scacciare tutte le critiche a quattro secondi dal fischio finale, ma la manca a due metri dalla porta. La doppietta di Eto’o ed il gol di Lukaku per l’Everton stendono il Burnley (1-3) ancora a secco di vittorie in campionato, mentre il Tottenham cade in casa, rimontato dal Newcastle con Ameobi e Perez dopo il vantaggio di Adebayor. Clamorosa rimonta anche del West Bromwich Albion che va sotto per 0-2 con il Crystal Palace, ma Anichebe ed il rigore al 93’ del talento Berahino, al settimo centro, valgono il pari finale. La doppietta di Bony rilancia lo Swansea contro il Leicester, mentre stasera il Qpr ultimo in classifica ospiterà l’Aston Villa nel posticipo che chiude il nono turno.

RISULTATI

West Ham-Manchester City 2-1: 21' Amalfitano (W), 75' Sakho (W), 77' Silva (M).

Liverpool-Hull City 0-0.

Southampton-Stoke City 1-0: 33' Mane.

Sunderland-Arsenal 0-2: 30' Sanchez, 92' Sanchez.

West Bromwich Albion-Crystal Palace 2-2: 16' Hangeland (C), 46' rig. Jedinak (C), 51' Anichebe (W), 93' rig. Berahino (W)

Swansea-Leicester 2-0: 34' Bony, 57' Bony.

Burnley-Everton 1-3: 4' Eto'o (E), 20' Ings (B), 29' Lukaku (E), 85' Eto'o (E).

Tottenham-Newcastle 1-2: 18' Adebayor (T), 46' Sa. Ameobi (N), 58' Perez (N).

Manchester United-Chelsea 1-1: 53' Drogba (C), 94' van Persie (M).

Qpr-Aston Villa questa sera ore 21.

CLASSIFICA

Chelsea 23, Southampton 19, Manchester City 17, West Ham 16, Arsenal 14, Swansea 14, Liverpool 14, Manchester United 13, Everton 12, Hull City 11, Tottenham 11, Stoke 11, West Bromwich Albion 10, Newcastle 10, Aston Villa 10*, Crystal Palace 9, Leicester 9, Sunderland 8, Burnley 4, Qpr 4*.

*Una partita in meno
 




Commenta con Facebook