Breaking News
© Getty Images

Juventus-Bayern Monaco, Allegri: "Dimostrato di essere alla loro altezza"

Il tecnico dei bianconeri ha parlato dopo la sfida di Champions

CHAMPIONS LEAGUE JUVENTUS BAYERN MONACO ALLEGRI / TORINO - Il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri ha parlato a 'Premium Sport' dopo il pareggio 2-2 contro il Bayern Monaco nell'andata degli ottavi di finale di Champions League: "La squadra ha fatto una bella partita, dobbiamo ripartire dal secondo tempo. Nella prima frazione potevamo fare meglio in uscita; era un test importante per noi per vedere se potevamo essere alla loro altezza. Per passare il turno dovremo andare a vincere a Monaco". 

STURARO - "Servivano gli inserimenti. Khedira era stanco e veniva da un infortunio, ha calato il ritmo e serviva freschezza. Molto bene Sturaro, ma quando sono entrati anche Hernanes e Morata". 

BAYERN - "A volte avevano dieci uomini nella nostra area. Ci hanno chiuso in alcune occasioni, ma siamo riusciti qualche volta a ripartire. Dobbiamo avere più consapevolezza dei nostri mezzi, dietro dobbiamo reggere l'uno contro uno, cosa obbligatoria in Europa. Fino a quando hanno tenuto ritmi alti, abbiamo fatto qualche errore di troppo. Poi loro sono calati, noi siamo cresciuti e abbiamo fatto molto bene". 

PASSAGGIOTURNO - "Dovremo vincere in casa loro. Ci crediamo, è normale, ma ora prima di pensare alla Champions pensiamo al campionato. Ora l'Inter, poi la semifinale di Coppa Italia, dopo di che penseremo di nuovo al Bayern". 

Champions league   Real Madrid   Juventus
Real Madrid, Zidane: "Bianconero nel cuore. Il recupero di Bale..."
Il tecnico ha commentato l'accesso in finale di Champions League
Champions league   Juventus   Monaco
Juventus-Monaco: probabili formazioni, mercato e dove vederla in Tv
Le ultime sulla semifinale di Champions League
Champions league   Juventus  
Monaco-Juventus, Allegri: "E' sembrato facile. Arrabbiato con Pjanic"
Il tecnico dei bianconeri ha parlato al termine del match di Champions League