• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Mercato Milan, Costacurta su Allegri e Berlusconi

Mercato Milan, Costacurta su Allegri e Berlusconi

L'ex difensore, ora commentatore televisivo, parla del futuro del tecnico rossonero



23/05/2013 18:03

MERCATO MILAN COSTACURTA ALLEGRI BERLUSCONI / MILANO - Da ottimo conoscitore dell'ambiente Milan, Billy Costacurta parla dell'attuale situazione in casa rossonera. Ai microfoni di 'Radio Manà Manà' l'ex difensore afferma: "Allegri verso la Roma? Immagino proprio di sì, è  l’impressione che ho. Perché Berlusconi ha deciso per mandar via Allegri? Conosco l'ambiente rossonero e da quanto mi raccontano i miei ex compagni non c’è mai stato niente di ufficiale, o davanti ai loro occhi, tra il presidente e il mister. Forse quando ci sono state le normali critiche di Berlusconi al telefono Max non abbia risposto come replicava Ancelotti. Richieste tattiche di Berlusconi? Ancelotti diceva di sì: il presidente gli chiedeva di far giocare Kakà più avanti e Carlo suggeriva al brasiliano di farlo i primi cinque minuti. Seedorf? È una persona in gamba. Per prendere in mano il Milan deve avere un staff tecnico all’altezza. Sono sicuro che quella rossonera sia una grande società perché ogni anno i dirigenti pensano di mettere a disposizione del mister un buon gruppo. Io al Milan? Forse pensano che ci sia qualcosa di meglio". 

B.D.S.




Commenta con Facebook