Breaking News
© Getty Images

Roma, assetto societario: Chen Feng avanza, Pallotta valuta la controfferta

L'ingresso di capitali cinesi nella proprieta' giallorossa potrebbe essere ostacolato dal presidente

ROMA CINA CHEN FENG PALLOTTA UNICREDIT / ROMA - In principio fu l'americano James Pallotta, poi l'indonesiano Erick Thohir. Ora, il calcio italiano potrebbe godere di nuovi capitali in arrivo... dalla Cina. Al centro delle trattative c'è ancora una volta la Roma, nel mirino del magnate Chen Feng (numero uno di Hna Group, compagnia da 58 miliardi di dollari).

'Il Corriere dello Sport' ricostruisce oggi in edicola i dettagli dell'affare: l'imprenditore cinese e Unicredit (proprietaria del 31% delle azioni giallorosse) sono in trattative avanzate per il passaggio del 20% delle quote, per un investimento iniziale tra i 30 e i 40 milioni.

Proprio Pallotta, però, potrebbe rappresentare un ostacolo alla buona riuscita dell'affare: il presidente giallorosso vanta, infatti, un diritto di opzione sulle quote in possesso di Unicredit, che può acquistare alla stessa cifra dell'acquirente cinese. Difficile, però, che l'imprenditore di Boston lo eserciti: un partner forte può aiutare a rendere la Roma ancora più grande e dare una spinta in più nella costruzione del nuovo stadio.

Mercato   Milan   Roma
Calciomercato Milan, sogno Nainggolan: la situazione
Per il centrocampista belga della Roma bisogna battere una folta concorrenza
Mercato   Roma  
Calciomercato Roma, ecco l'allenatore: scelto Di Francesco
I giallorossi punteranno sull'attuale tecnico del Sassuolo per il dopo Spalletti
Mercato   Roma  
Calciomercato Juventus, da Keita a Vecino: cercasi rinforzi in Serie A
I bianconeri vogliono rinverdire la rosa con giocatori esperti del campionato italiano