• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Diritti Tv, Codacons: "Se accertati illeciti, dovranno essere rimborsati i telespettatori"

Diritti Tv, Codacons: "Se accertati illeciti, dovranno essere rimborsati i telespettatori"

Comunicato dell'associazione dei consumatori sull'indagine dell'Antitrust



19/05/2015 14:39

DIRITTI TV ANTITRUST CODACONS / ROMA - "Se accertati illeciti, dovranno essere rimborsati i telespettatori per i soldi spesi per gli abbonamenti": questa l'affermazione di Carlo Rienzi, presidente del Codacons sul caso dei diritti tv. L'associazione dei consumatori ha diramato un comunicato in merito all'indagine avviata dall'Antitrust su presunte irregolarità nella vendita dei diritti televisivi per le stagioni calcistiche 2015-2018: "Se sarà accertato un accordo teso a limitare la concorrenza sul fronte dei diritti tv legati al calcio, ai telespettatori andrà restituito quanto pagato per gli abbonamenti alle pay tv coinvolte nel cartello", si legge nel comunicato del Codacons.

"Un eventuale accordo sui prezzi dei diritti del calcio - afferma Rienzi -, infatti, rappresenterebbe una limitazione per altri operatori del settore e, di conseguenza, un danno per l’utente finale. Per tale motivo, se saranno accertati illeciti sul fronte della concorrenza, le pay tv coinvolte nella vicenda saranno chiamate a restituire ai telespettatori i soldi spesi per gli abbonamenti alle partite oggetto di accordi proibiti". 

B.D.S.




Commenta con Facebook