• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B


Calciomercato > Milan > Milan-Genoa, Montella: "Polemiche con la Juventus? Tutto dimenticato"

Milan-Genoa, Montella: "Polemiche con la Juventus? Tutto dimenticato"

Il tecnico rossonero: "Fa sempre piacere vincere prima della sosta"


Vincenzo Montella ©Getty Images

18/03/2017 23:25

MILAN GENOA/ Il tecnico del Milan Vincenzo Montella, ha commentato così il successo sul Genoa ottenuto dai rossoneri grazie ad una rete di Mati Fernandez: "La squadra ha avuto maturità e pazienza - ha dichiarato ai cronisti in conferenza stampa tra i quali l'inviato di Calciomercato.it - Tatticamente è stata perfetta e anche sul piano mentale i ragazzi sono stati bravi, nonostante qualche sofferenza nel finale dovuta al fatto di non aver chiuso prima la partita. Però non abbiamo mai concesso occasioni".

POST- JUVE - "Che è successo, non ricordo (ride, ndr)... È tutto dimenticato, ovviamente c'era un po' di rabbia dopo la gara, però stasera abbiamo dimostrato che è un capitolo chiuso. Il Milan e il sottoscritto non hanno mai cercato alibi".

INTER E CLASSIFICA - "Inter a 2 punti? Noi guardiamo sempre all'avversario più vicino. Con l'Inter è giusto che ci sia rivalità ma senza eccessi. Adesso siamo 5^ e 6^, però Milan e Inter ci hanno abituato a ben altro e sarebbe più carino se fossero 1^ e 2^".

DEULOFEU E OCAMPOS - "Deulofeu e Ocampos hanno qualità notevoli, allenadosi e applicandosi miglioreranno anche in zona gol. Sono giovani: Ibrahimovic, ad esempio, ha imparato a segnare a 24 anni, quando passò alla Juve".

DE SCIGLIO - "De Sciglio deve avere questa fiducia, può migliorare ancora tanto. Non ci sono tanti terzini con le sue qualità in Italia e poi ha la capacità di giocare in tutti i ruoli della difesa".

MATI FERNANDEZ - "Mati ha sofferto molto e anche noi per lui, è un ragazzo molto sensibile. Il gol di stasera è il giusto premio alla sua determinazione e rende felici anche noi che abbiamo creduto in lui".

"Con la vittoria torna la serenità in classifica? Sicuramente ma la serenità c'era anche prima - ha dichiarato a 'Sky Sport' - vedo una squadra che è in lotta per gli obiettivi, vincere prima della sosta fa sempre piacere, diciamo che è una giornata perfetta. Il gol di Mati Fernandez e il grande assist di Lapadula? Hanno fatto bene, abbiamo cambiato in corsa la strategia rispetto a quello che avevamo preparato. L'azione però è merito dei ragazzi perché non era stata provata ieri. 

ZAPATA - "Zapata ha fatto una grande partita, la squadra mi è piaciuta per la sua pazienza anche se potevamo chiuderla prima. Si è vista maturità e sono contento, stasera non c'erano tanti spazi in campo. 

MATI FERNANDEZ - "Ocampos e Deulofeu larghi mi aiutano nello sviluppo della manovra? La scelta di Mati Fernandez è stata fatta anche per questo perché sa entrare negli spazi. Sono contento per la vittoria, per la squadra e soprattutto per Mati Fernandez che è arrivato infortunato, ha sofferto e se lo meritava. Il suo arrivo a Milano? Ci siamo mandati qualche messaggio ma è stata una scelta arrivata nelle ultime ore di mercato".
 




Commenta con Facebook

.
.