• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Euro 2016 > Repubblica Ceca-Turchia, Calhanoglu: "Oggi il calcio passa in secondo piano"

Repubblica Ceca-Turchia, Calhanoglu: "Oggi il calcio passa in secondo piano"

Il talento turco si rammarica per l'attentato di Ankara


Calhanoglu (Getty Images)

10/10/2015 23:38

REPUBBLICA CECA TURCHIA CALHANOGLU ATTENTATO ANKARA/ PRAGA (Repubblica Ceca) - La vittoria ottenuta dalla Turchia in casa della Repubblica Ceca nelle qualificazioni verso Euro 2016, passa in secondo piano per Hakan Calhanoglu e i suoi compagni di squadra nel giorno in cui 97 turchi hanno perso la vita nell'attentato al corteo di manifestanti ad Ankara: "Sicuramente è una vittoria importante ma per tutto quello che è successo oggi in Turchia, il calcio passa in secondo piano - ha dichiarato Calhanoglu ai microfoni di 'Sky Sport' - è stato difficile giocare perché pensavamo a tutta la gente scomparsa oggi. Sapevamo benissimo cosa era successo, abbiamo vinto ma la vittoria non era così importante, siamo molto tristi".

S.F.




Commenta con Facebook