• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Viaggi > Viaggi, in Cina al via l'acquisto dei viaggi spaziali

Viaggi, in Cina al via l'acquisto dei viaggi spaziali

Venduti i primi 305 pacchetti che comprendono volo e permanenza di qualche minuto al di sopra della Terra


La Terra (Getty Images)

14/06/2014 18:21

In Cina ‘scoppia’ una nuova moda in fatto di viaggi: volo e permanenza nello spazio a prezzi contenuti, almeno per i più ricchi cinesi. Servono infatti circa 72 mila euro, un computer e qualche clic su tastiera e mouse per acquistare on-line un biglietto per un viaggio spaziale. Come scrive il ‘China Daily’, la società olandese ‘Space Expedition Corp’ ha messo in vendita su ‘Taobao’ (la più grande piattaforma di e-commerce di proprietà del colosso ‘Alibaba’) diversi pacchetti viaggio nello spazio che permetteranno a chi compra il biglietto anche di sostare al di sopra della Terra per pochissimi minuti.

Per questa prima volta circa 300 cittadini cinesi hanno prenotato l’escursione oltre l’atmosfera terrestre di circa 61 chilometri d’altezza e per poco più di cinque-sette minuti, durante i quali sarà possibile provare l'esperienza della visione dello spazio e quella dell'assenza di gravità. Inoltre sono previsti anche voli nei prossimi anni a un’altezza di 103 chilometri dalla superficie terrestre.

L'offerta prevede pacchetti diversi acquistabili on-line ma senza indicazione, al momento, della data di partenza che comunque dovrebbe essere a partire dal prossimo anno. Il pacchetto base, da 599.999 yuan, consente un viaggio di 61 chilometri a bordo della navicella ‘Lyinx Mark I’ che dovrebbe cominciare a volare nell'ultimo quadrimestre del 2015, e restare in orbita dai cinque ai sette minuti. Ma esistono anche pacchetti più costosi che prevedono viaggi di maggiore durata e lunghezza del percorso nello spazio, come il ''Founder Austronaut'' del costo di 1,39 milioni di yuan (circa 160.000 euro) o il ''Future Astronaut'' del costo di 629.999 yuan (circa 74.000 euro) che si svolgeranno a partire dal 2016. Il prezzo comprende il viaggio nello spazio ma anche il volo di andata e ritorno dalla Cina al Mojave Civilian Aerospace Test Center negli Stati Uniti d’America da dove avverranno i lanci. Tra i 305 ricchi cinesi che hanno acquistato la prima trance di biglietti e viaggi figurano quattro facoltosi imprenditori di Chengdu (la capitale della provincia meridionale del Sichuan) e altri due di Shanghai.

Per i primi lanci l’astronave potrà ospitare solo un astronauta e un turista (che siederà al posto del co-pilota), ma non tutti possono partire. Gli uomini-turisti dovranno essere di altezza non superiore ai due metri e non pesare più di 125 chilogrammi, ovviamente i voli sono vietati ai minori di 18 anni e i partecipanti devono godere di ottima salute. Prima della partenza, inoltre, i viaggiatori dovranno sottoporsi a rigorosi test e ad un addestramento per essere sicuri che vi siano in condizioni di salute tali da poter affrontare questo tipo di viaggio.

Zhang Yong, capo della Dexo Travel, una delle agenzie che gestiscono le vendite sul sito cinese ha commentato: "E' davvero eccitante che i cinesi possano godere di un viaggio nello spazio solo con un clic se tutto va bene questo aprirà un nuovo capitolo per l'esplorazione dello spazio da parte dei cinesi”.

S.C.




Commenta con Facebook