Breaking News
  • PAGELLE E TABELLINO ARMENIA-ITALIA: Belotti super, Karapetian croce e delizia
    © Getty Images

PAGELLE E TABELLINO ARMENIA-ITALIA: Belotti super, Karapetian croce e delizia

Voti e giudizi della gara valida per la 5a giornata di qualificazione agli Europei 2020

PAGELLE TABELLINO ARMENIA ITALIA / Un'Italia inizialmente dormiente riesce a portare i a casa i tre punti in casa dell'Armenia. Partono subito forte gli armeni che passano in vantaggio con un'ottima ripartenza finalizzata da un destro ad incrociare di Karapetian. Arriva al 22' il pareggio del gallo Belotti che insacca un ottimo cross di Emerson Palmieri, migliore dei suoi. Al 46' l'Armenia resta in dieci per l'espulsione, forse troppo severa, di Karapetian. Nella ripresa serve l'ingresso di Lorenzo Pellegrini a sbloccare la gara. Al 77' Bonucci crossa dalla trequarti e trova Pellegrini che gira di testa e porta in vantaggio la nazionale azzurra. Dopo solo tre minuti il gallo canta di nuovo e trova la doppietta con un gol fortunoso che porta l'Italia sul 3-1. Sono 5 vittorie su 5, punteggio pieno per la squadra di Mancini in questo girone di qualificazione ad Euro 2020. Prossimo appuntamento domenica alle ore 20.45 in casa della Finlandia.

ARMENIA

Hayrapetyan 5.5 - Sfoderà un grande interventento sulla girata di Bernardeschi nel primo tempo. Non può nulla sui primi due gol, sfortunato sul terzo dove il pallone dopo il palo lo colpisce sulla schiena ed entra.

Hambardzumyan 5.5 - Quando sale spinge molto, ma in copertura non riesce mai a chiudere Emerson che lo mette sempre in difficoltà

Horoyan 5.5 - Poco preciso il numero tre armeno che sia in fase di copertura che in impostazione sbaglia molto.

Calisir 5.5- Si perde Belotti nel gol del pareggio azzurro, e non solo in quella occasione.

Hovhannisyan 6.5 - Preciso negli appoggi e nel chiudere gli spazi, la sua infatti è la fascia meno sfruttata dall'Italia. L'ultimo ad arrendersi, il migliore dei suoi.

Grigoryan 5.5 - Sbaglia molti passaggi, e per essere un centrocampista è una grave lacuna (dal 57' Hovsepyan 5.5- entra per dare un aiuto ad una sqaudra in inferiorità numerica ma si vede poco)

Mkrtchyan 5 - Si vede molto poco, quasi un fantasma per tutti i novanta minuti.

Barseghyan 6 - Recupera molti palloni e le sue ripartenze sono sempre pericolose. Serve anche l'assist a Karapetian per l'1-0 (dal 57' Adamyan 5.5- Entra al posto di  un buon Barseghyan ma non rende come lui.)

Ghazaryan 5.5 - Meno bene rispetto al compagno sulla fascia opposta, si vede meno se non per protestare. (dal 82' Babayan S.V.)

Mkhitaryan 6.5 - Nel primo tempo si vede molto poco, nella ripresa si riprende subito con un'ottima azione personale che provoca il cartellino giallo di Barella. Sempre pericoloso nella ripresa.

Karapetian 6 - Croce e delizia dell'Armenia. Segna dopo dieci minuti il gol del vantaggio armeno ma lascia la sua nazionale in dieci per un gomito, forse, troppo alto.

All. Gyulbudaghyants 6.5 - Mette in campo una nazionale molto aggressiva che quando riparte crea sempre molti pericoli. Buona la gestione anche dei cambi.

 

ITALIA

Donnarumma 6 - Impegnato solo su qualche tiro centrale, non può nulla sul gol.

Florenzi 6 - Stranamente più utile in fase difensiva che offensiva.

Spinge poco sulla fascia perchè è sempre Emerson a salire, ma prezioso in copertura.

Bonucci 6 - Forse ci mette troppo a provare a chiudere il tiro a Karapetian, sbaglia un po' troppo in impostazione. Ma disegna un ottimo assist per il vantaggio di Pellegrini

Romagnoli 6 - Meglio del compagno di reparto in chiusura ed imposta bene. Sostituisce bene l'assente Chiellini

Emerson- Una vera spina nel fianco per gli armeni. Spinge molto sulla fascia sinistra, punta sempre l'uomo ed impreziosisce la sua prestazione con l'assist per Belotti. Il migliore in campo

Verratti 6 - Combatte come sempre su ogni pallone, meno qualità del solito palla al piede. 

Jorginho 5.5 - Sbaglia troppi passaggi e non è assolutamente da lui, nella ripresa migliora ma non basta per arrivare alla sufficienza.

Barella 6 - Buona prestazione in fase di contenimento per il neo acquisto dell'Inter. Si vede poco in fase offensiva. (dal 69' Sensi 6.5- Gli bastano dieci minuti per servire l'assist a Belotti per il terzo gol italiano. In grande crescita).

Chiesa 5 - Non è il solito Chiesa, sfrutta poco la sua velocità e quando ci riesce è sempre molto impreciso. Spento. (dal 61' Pellegrini 7- Entra e sblocca una partita che si stava facendo complicata. Segna di testa il gol del vantaggio azzurro che mette in discesa la gara).

Bernardeschi 5.5 - Molto discontinuo per l'intera partita. A sprazzi si vedono le sue qualità, troppo poco per un giocatore come lui. (dal 83' Lasagna S.V.)

Belotti 7 - Combatte molto nel primo tempo e segna il gol del pareggio. Scompare per una buona mezz'ora e poi ricompare mettendo a segno una doppietta. Nota negativa il pallone ciccato a due passi dalla porta nel primo tempo. Gli viene anche annullato un gol regolare.

All. Mancini 6.5 - La sua Italia è inizialmente spenta e si fa sorprendere dall'aggressività dell'Armenia. Buona la gestione dei cambi, sopratutto l'ingresso di Pellegrini che sblocca una gara difficile e mette la partita in discesa. Sono 5 su 5 per gli azzurri in questo girone di qualificazione agli Europei del prossimo anno.

 

Arbitro: Daniel Siebert 5 - Sbaglia la gestione dei cartellini. Rosso forse eccessivo per Karapetian, non punisce altri interventi peggiori. Su segnalazione del guardalinee annulla anche un gol a Belotti regolare.

 

TABELLINO

ARMENIA-ITALIA 1-3

ARMENIA (4-2-3-1): Hayrapetyan; Hambardzumyan, Haroyan, Calisir, Hovhannisyan, Grygoryan (dal 56' Hovsepyan), Mkrtchyan, Barseghyan (dal 56' Adamyan), Mkhitaryan, Ghazaryan (dal 82' Babayan), Karapetian. A disposizione: Ayvazov; Begliaryan, Ishkhanyan, Voskanyan, Hovhannisyan, Yedigaryan, Vardanyan, Adamyan, Avetisyan, Hosepyan, Miranyan, Babayan. All. Gyulbudaghyants.

ITALIA (4-3-3) Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Romagnoli, Emerson, Verratti, Jorginho, Barella (dal 69' Sensi), Bernardeschi (dal 83' Lasagna), Chiesa (dal 61' Lo.Pellegrini), Belotti. A disposizione: Sirigu; Gollini, Mancini, Izzo, Acerbi, Lu.Pellegrini, Tonali, El Shaarawy, Immobile. All. Mancini.

Arbitro: Daniel Siebert

Ammoniti: 26' Verratti, 26' Karapetian, 27' Ghazaryan, 48' Barseghyan, 59' Barella

Espulsi: 45'+1' Karapetian

Marcatori: 11' Karapetian, 22' Belotti, 77' Lo.Pellegrini, 80' Belotti

Marco Deiana

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)