Breaking News
  • Inter, Spalletti avanti col nuovo modulo: scatta l'esclusione eccellente?
    © Getty Images

Inter, Spalletti avanti col nuovo modulo: scatta l'esclusione eccellente?

Il tecnico nerazzurro potrebbe continuare a puntare sulla difesa a tre. Candreva rischia il posto

INTER SPALLETTI NUOVO MODULO PROBLEMA GOL / Il pari a reti bianche contro l'Atalanta ha fatto scattare l'allarme in casa Inter. Sabato è arrivato il terzo 0-0 delle ultime cinque gare. Escluse le due goleade contro Sampdoria e Verona, l'attacco nerazzurro sembra essersi inceppato e Spalletti sembra intenzionato a puntare sempre più sul nuovo modulo con la difesa a tre per questo importante rush finale.

La Champions League è ancora lì, con Lazio e Roma distanti appena un punto: è ancora tutto in gioco, ma bisogna tornare a segnare con regolarità per centrare l'obiettivo.

Inter, difesa tre ok: paga Candreva?

"Dipende dalle condizioni, ma l’assetto con la difesa a tre durerà", ha confermato Spalletti al termine della gara di Bergamo. E contro il Cagliari potrà riavere Brozovic, autentico cervello della manovra nerazzurra delle ultime settimane. Il croato è diventato fondamentale in questo momento della stagione, garantendo all'Inter pulizia nel palleggio e gioco in verticale. A lui spetterà il compito di agevolare le giocate di Rafinha e Perisic che, grazie alla nuova disposizione, giostrano più vicini alla porta. Ma questo nuovo assetto potrebbe decretare un'esclusione eccellente: si tratta di Candreva. Come sottolinea 'La Gazzetta dello Sport', con un Cancelo quasi insostituibile sulla fascia, l'azzurro rischia fortemente la panchina a meno che Spalletti non decida di affiancarlo a Rafinha e spostare Perisic sull'out mancino. 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)