Breaking News
© Getty Images

Tecnologia, Twitter choc: salta la dirigenza, rischia di essere cancellato?

Il social network dei 140 caratteri non riscuote il successo sperato

TWITTER DIRIGENZA RISCHIO ADDIO CHIUSURA / ROMA - Terremoto societario per Twitter. Il social network dei 140 caratteri "perde la testa": il fondatore Jack Dorsey è tornato in sella a giugno, ed è notizia di queste ore l'addio in blocco di Alex Roetter, Brian Schipper, Katie Stanton e Kevin Weil, che erano a capo di diversi settori dell'azienda. I dati, secondo 'repubblica.it', sarebbero negativi: Instagram supera Twitter nel 2015, 400 milioni di utenti contro 'appena' 316. We-Chat ne conta 650 milioni, WhatsApp 900. Insomma, un flop che rischia addirittura di vedere la chiusura di Twitter nei prossimi anni se la rotta non verrà cambiata, secondo il quotidiano.

L'accusa principale è che il social network dei cinguettii sia solo un teatrino per politici, attori e giornalisti: una cerchia ristretta che 'se la canta e se la suona', escludendo però le centinaia di milioni di adolescenti e persone comuni in tutto il mondo che preferiscono altri lidi come Facebook. Che Twitter sia destinato a diventare un ricordo come MSN Messenger?

M.T.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)