• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Lione-Juventus, Buffon attacca i critici: "Vadano al mio funerale, ma non c'è nessuno..."

Lione-Juventus, Buffon attacca i critici: "Vadano al mio funerale, ma non c'è nessuno..."

Il portiere è stato il grande protagonista della serata


Gigi Buffon ©Getty Images

18/10/2016 22:57

LIONE JUVENTUS BUFFON / LIONE (Francia) - Al termine del match con il Lione, in cui è stato il grande protagonista, Gigi Buffon ha attaccato i suoi critici ai microfoni di 'Mediaset Premium': "Il mio funerale? Non c'è nessuno però, vadano al funerale... Ferito nell'orgoglio per le critiche? Sono molto autocritico, non ho bisogno di sentire gli altri diventare spocchiosi e di strumentalizzare. Ho sentito solo una cosa giusta, ovvero uno che ha detto che da me pretende di più. La Juve deve migliorare, non può bastare per arrivare in fondo quanto abbiamo fatto nel primo tempo. In inferiorità paradossalmente siamo stati più compatti e non ci siamo accontentati. Lo spirito è molto buono ma per arrivare in fondo dobbiamo migliorare perché abbiano dei margini. Sarebbe un peccato non fare ulteriori passi in avanti. Non ho esultato durante le parate perchè eravamo in 10 e mancava tanto tempo: non potevo disperdere energie inutili e volevo rimanere ben focalizzato su quanto succedeva in campo. Lo dovevo ai mie compagni, alla società e ai nostri tifosi. Per noi questa era una gara molto importante perché vincere significava mettere un'ipoteca sul passaggio del turno. In 11 contro 11 non avevo la sensazione di poter perdere".

A.C.




Commenta con Facebook