• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI SASSUOLO-CROTONE

PAGELLE E TABELLINO DI SASSUOLO-CROTONE

Sensi riporta in vita il Sassuolo. Falcinelli non basta a Nicola. Disastro Dussenne, ancora male Ricci


Sassuolo ©Getty Images
Marco Di Nardo

16/10/2016 17:01

Ecco le pagelle di Sassuolo-Crotone:

 

SASSUOLO

Consigli 6 – Incolpevole sul gol di Falcinelli. Bravo nei disimpegni con i piedi.

Lirola 6 – Dopo un primo tempo poco convincente, si fa vedere molto in avanti nei secondi 45’, mettendo spesso in crisi la difesa di Nicola.

Cannavaro 5,5 – Si fa attaccare alle spalle dal suo ex compagno di squadra in occasione del gol. Soffre la pressione di Falcinelli quando è chiamato a costruire dalla difesa.

Acerbi 6 – Rispetto al compagno di reparto, legge meglio i tagli delle punte giocando spesso d’anticipo.

Peluso 6 – Non chiude in tempo su Rosi consentendo all’ex Genoa di andare al cross in occasione del gol del Crotone.  Meglio nel secondo tempo.

Biondini 6 – A dispetto delle precedenti gare, fa bene entrambe le fasi cercando anche in un paio di occasioni la via del gol. Dal 66’ Sensi 7 – L’ex Cesena riesce a dare al Sassuolo quella fluidità e velocità alla manovra. Segna il gol dell’uno a uno all’83’ approfittando di un rimpallo.

Magnanelli 5,5 – La sua manovra, soprattutto nel primo tempo, sembra troppo leziosa e lenta.

Pellegrini 5,5 – Rispetto a Duncan, non fa molto movimento senza palla e non cerca quell’ampiezza necessaria per consentire a Peluso e Ricci di liberarsi per il cross. Al 54’ la traversa gli nega la gioia del gol.

Politano 6,5 – Prova spesso ad accentrarsi per andare al tiro o servire le altre due punte. Crea pericoli anche quando viene spostato sulla sinistra.

Defrel 6 – Solo la traversa gli nega la gioia del gol al 3’. Il suo continuo movimento senza palla, tiene in apprensione la difesa del Crotone. Dal 74’ Iemmello 7 – Dopo pochi minuti, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, segna il gol del 2 a 1.

Ricci 5 – Dopo otto giornate di campionato, l’ex giocatore del Crotone non è ancora una volta riuscito a metter in mostra le sue qualità tecniche. In ritardo sugli inserimenti e nei cross, non si rende mai realmente pericoloso. Dal 46’ Matri 5,5 – Fa bene poco per rendersi pericoloso sotto porta e si innervosisce troppo presto per un giocatore della sua esperienza.

All. Di Francesco 7 – Vincendo di rimonta, dimostra di aver saputo legger la partita alla perfezione effettuando i giusti cambi.

 

CROTONE

Cordaz 5,5 – Bravo nel dire di no a Defrel al 7’. Bene sia nelle uscite alte che in quelle basse. Bravo in più di un’occasione a parare i tiri di Lirola. Incolpevole sui gol di Sensi e Iemmello.

Rosi 6 – Da una sua progressione, arriva il gol di Falcinelli. Dà una grande mano in fase difensiva quando Peluso si sovrappone a Politano.

Claiton 6 – Gioca una gara molto attenta in fase difensiva. Limita come può le punte del Sassuolo. Dal 72’ Dussenne 4 –  Va spesso in difficoltà nell’uno contro uno con Politano e Peluso. Sbaglia la marcatura, sia in occasione del gol di Sensi che in quello di Iemmello.

Ferrari 5,5 – Soffre non poco la reattività di Defrel, perdendo qualche uno contro uno di troppo. Impreciso nei disimpegni. Va molto meglio con Matri.

Salzano 6 – Disputa una gara molto precisa, mantenendo spesso la posizione e non facendosi mai attaccare alle spalle dagli attaccanti del Sassuolo.

Capezzi 6,5 – E’ il costruttore della squadra e lo fa in maniera sempre e veloce, dando imprevedibilità alla manovra calabrese. All’82’, prende la traversa su un preciso calcio di punizione.

Crisetig  6,5– La sua bravura nella fase d’interdizione, consente al Crotone di recuperar molti palloni e ripartire in contropiede.

Martella 6  – Controllare il duo Lirola-Politano non è semplice, eppure l’esterno crotonese riesce  a limitarli non poco. Dal 76’ Mesbah – s.v.

Tonev  6 - Bravo ad attaccare gli spazi quando c’è la possibilità, così come a ripiegare in difesa quando serve. Dal 68’ Rohden 5,5 – Non incide sulla gara come ci si sarebbe aspettato

Falcinelli 6,5 – Gli bastano ottanta secondi per segnare la rete dell’ex.  Al 49’, solo la traversa gli nega la gioia della doppietta. Con i suoi tagli, mette spesso in difficoltà i difensori del Sassuolo.

Palladino 6 – Sia a destra che a sinistra, fa un ottimo lavoro in fase difensiva per poi verticalizzare subito una volta conquistata la palla.

All. Nicola 6 – Il suo Crotone disputa una buona gara ma l’entrata in campo di Dussenne costringe la sua squadra a perde una gara che, a 10’ dalla fine, era vinta.

 

 

Arbitro: Massa 6 – Discreta direzione di gara dell’arbitro di Imperia che sanzione con le ammonizioni solo i falli più cattivi. Contatto dubbio tra Pellegrini e Ferrari accaduto al 35’ nell’area di rigore del Crotone ma l’arbitro ha fatto continuare. Giusto non concedere il calcio di rigore al Sassuolo al 41’ per presunto tocco con il braccio da parte di Claiton sul tiro di Acerbi in quanto, il braccio del difensore del Crotone è attaccato al corpo.

 

TABELLINO

SASSUOLO-CROTONE 2-1

Sassuolo (4-3-3): Consigli, Lirola, Cannavaro, Acerbi, Peluso, Biondini (dal 66’ Sensi), Magnanelli, Pellegrini, Politano, Defrel (dal 74’ Iemmello), Ricci (dal 46’ Matri). A disp.: Pomini, Pegolo, Gazzola, Antei, Terranova, Adjapong, Mazzitelli, Dell'Orco, Ragusa. All. Di Francesco

Crotone (3-4-3): Cordaz, Rosi, Claiton (dal 72’ Dussenne), Ferrari, Salzano, Capezzi, Crisetig, Martella (dal 76’ Mesbah), Tonev (dal 68’ Rohden), Falcinelli, Palladino. A disp.: Festa, Ceccherini, Sampirisi, Barberis, Fazzi, Cojocaru, Stoian, Trotta, Simy, Nalini. All. Nicola

Marcatori: 1’ Falcinelli (C), 83’ Sensi (S), 85’ Iemmello (S)

Arbitro: Massa Davide (Sez. di Imperia)

Ammoniti: 33’ Crisetig (C), 86’ Capezzi (C), 87’ Iemmello (S), 91’ Palladino (C)

Espulsi: -




Commenta con Facebook