• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Chievo Verona > Chievo, Inglese sfida il suo Milan: "Chiederò la maglia a Romagnoli, basta con quelle tarocche"

Chievo, Inglese sfida il suo Milan: "Chiederò la maglia a Romagnoli, basta con quelle tarocche"

L'attaccante clivense, tifoso rossonero, parla in vista della sfida di stasera


Inglese (Calciomercato.it)

16/10/2016 10:27

CHIEVO INGLESE MILAN MAGLIA / VERONA - La sfida del cuore per Roberto Inglese. L'attaccante del Chievo, grande tifoso del Milan, stasera affronta i rossoneri e ai microfoni de 'La Gazzetta Sportiva' racconta: "La mia scuola calcio era affiliata al Milan. Una volta, come regalo di Natale, ci portarono a San Siro per Milan-Fiorentina, finì 6-0. Era il Milan di Sheva. Il Chievo non è più la favola di provincia, ma una realtà organizzata che sa quando attaccare e quando far male. E a Pescara si è visto. Ma vinciamo perché c’è un gruppo dove chiunque viene inserito alla perfezione. Chi temo del Milan? A me piace Bacca, ma a loro toglierei Bonaventura, proprio bravo. Ma noi siamo forti e ce la giocheremo. A chi chiederò la maglia? Vorrei chiederla a Romagnoli. Lo apprezzo tanto come difensore. Sarebbe la mia prima vera maglia, lo scorso torneo una volta ero infortunato, un’altra in panchina sotto un diluvio pazzesco. E papà da bambino mi comprava quelle tarocche. Tornare al Pescara? Sono contento della fiducia del Chievo, ho un contratto fino al 2020 e sto benissimo. Al Pescara sono cresciuto, un giorno, ma non ora, sarebbe bello, spero in A".

L.P.




Commenta con Facebook