• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Calciomercato Roma, futuro Nainggolan: c'è l'accordo

Calciomercato Roma, futuro Nainggolan: c'è l'accordo

Intesa tra irigenza giallorossa ed entourage del giocatore per l'adeguamento del contratto


Nainggolan ©Getty Images
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

17/06/2016 08:08

CALCIOMERCATO ROMA FUTURO NAINGGOLAN C'E' L'ACCORDO / ROMA - Dopo l'addio di Miralem Pjanic destinazione Juventus, arriva una buna notizia dal calciomercato Roma per i tifosi giallorossi: la società capitolina 'blinda' Radja Nainggolan. Secondo quanto si legge questa mattina sulle colonne del 'Corriere dello Sport', la dirigenza giallorossa formalizzerà a breve col procuratore del centrocampista belga, Alessandro Beltrami (già incrociato ieri a Milano), l'adeguamento dell'attuale contratto del giocatore.

Rispetto ai 3 milioni netti più bonus (fino a circa 4 complessivi) a stagione percepiti attualmente, Nainggolan ne arriverà a percepire circa mezzo milione in più di parte fissa. Non cambierà, salvo sorprese, la scadenza dell'accordo: 2020.

Luciano Spalletti ha commentato recentemente le mosse di calciomercato in casa Roma in entrata e in uscita, entrando nel dettaglio sul futuro del centrocampista belga: ""Pjanic è un ragazzo intelligente, onesto. Purtroppo quando scrivi 'certe cose' in un contratto non puoi più tornare indietro. Sono stati tutti corretti. Lui mi ha telefonato per informarmi della sua decisione prima che tutto diventasse ufficiale. Ho apprezzato il suo gesto. Non accetto solo le offese al giocatore e alla sua famiglia. Pjanic ora è il passato. Con lui la Juve è ancora più forte, come valore assoluto non siamo alla pari dei bianconeri. La Roma, però, ha il dovere di insidiare il predominio Juve, dobbiamo prendere esempio dall'Italia di Conte. Nainggolan? Penso che il belga resterà con noi. Però dobbiamo essere pronti a tutto".

Lo stesso Nainggolan aveva commentato così il trasferimento di Miralem Pjanic dalla Roma alla Juventus: ""Gli voglio bene e continuerò a volergliene, accetto la sua scelta. Lui per me è come un fratello, di sicuro era meglio giocarci insieme, ma ha fatto la sua scelta e noi la accettiamo. Il mio futuro? Sono sette anni che sto sul mercato e ogni volta succede un macello. Non ne voglio più parlare. Adesso mi concentro sull'Europeo".




Commenta con Facebook