• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inghilterra > Leicester, Ranieri: "Ultime 5 gare terribili. Se il Tottenham dovesse superarci..."

Leicester, Ranieri: "Ultime 5 gare terribili. Se il Tottenham dovesse superarci..."

L'allenatore della squadra capolista in Premier League avverte i 'suoi'


Claudio Ranieri ©Getty Images

12/04/2016 09:50

LEICESTER INTERVISTA CLAUDIO RANIERI SU LA GAZZETTA DELLO SPORT / ROMA - L'edizione odierna de 'La Gazzetta dello Sport' propone un'intervista a Claudio Ranieri, allenatore del Leicester capolista in Premier League.

L'UOMO DEL MOMENTO - "E' la forza dei media. Quando alla fine degli anni Novanta guidai il Valencia e ottenni risultati importanti non si scatenò questa sarabanda".

LE LACRIME - "Non erano vere lacrime, erano trattenute. E' stato un momento di emozione. Ti rendi conto in questi casi di quale sia la forza straordinaria del calcio".

A UN PASSO DAL PRIMO GRANDE TITOLO - "Ricordo con piacere i tornei vinti a Cagliari e Firenze in C e B, i trofei in Italia e Spagna. Non è ancora fatta, le ultime 5 gare saranno terribili. Il Tottenham non molla e noi dobbiamo restare concentrati. Se il Tottenham dovesse riuscire a superarci, dovremo complimentarci: è la legge dello sport".

FORZA MORALE - "Il sudore sulla maglia è la nostra grande risors, avevo percepito fin dal ritiro la forza morale speciale di questa squadra. Sono bravi ragazzi, nessuno si risparmia o tira il fiato".

MOURINHO - Quando arrivai all'Inter, mi chiamò per complimentarsi. Da allora è nato un bel rapporto. Io conosco Josè e lui conosce Claudio".

S.D.




Commenta con Facebook