• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > TV & cinema > Musica, Taylor Swift come Michael Jackson: ecco il premio che porta il suo nome

Musica, Taylor Swift come Michael Jackson: ecco il premio che porta il suo nome

La cantante sarà la prima a vincere il Taylor Swift Award voluto e istituito dalla Broadcast Music Inc


Taylor Swift (Getty Images)

08/04/2016 15:09

MUSICA TAYLOR SWIFT AWARD BMI / ROMA - Dopo 258 premi in carriera, tra cui 10 Grammy Awards, 19 American Music Awards, 22 Billboard Music Awards, la cantante americana Taylor Swift colleziona un altro riconoscimento: la statuetta che porta il suo nome, il Taylor Swift Award.

A meno di una settimana dagli iHeartRadio Music Awards 2016, che l’hanno vista trionfare con ben quattro statuette vinte (Artista femminile dell’anno, Album dell’anno per “1989”, Best tour e Most Meme-able Moment ovvero miglior momento che potrebbe diventare un Meme per “Crazy Girl” with Running Mascara), la reginetta del pop ha saputo che sarà creato un premio che porta il suo nome e lei sarà la prima a riceverlo.

Il premio verrà consegnato alla cantante al 64esimo gala dei BMI Pop Awards, che si terranno il 10 maggio a Beverly Hills in California. Barbara Cane, vicepresidente di Broadcast Music, Inc. nel settore Relazioni con le etichette discografiche, ha rilasciato una dichiarazione, riportata da JustJared, in cui ha spiegato il motivo della scelta di creare un premio che porta il nome della popstar: “Taylor Swift ha trasformato la cultura pop attraverso le sue canzoni, la sua artisticità e il suo spirito indomabile. Lei ha da sempre un impatto incredibile sull’industria e sulla gente, non solo musicalmente, ma anche grazie alla sua convinzione e al suo impegno personale nel promuovere per tutti l’accesso, il rispetto e la valorizzazione della musica. Abbiamo quindi ritenuto necessario onorare Taylor con un premio che sia unico e speciale come lei”.

Per Taylor Swift è un traguardo da incorniciare: è solo la seconda artista nella storia del BMI, che esiste da 76 anni, ad ottenere un premio col proprio nome. La prima volta è accaduto nel 1990 con Michael Jackson. Una consacrazione che arriva dopo i record assoluti messi a segno con l’album "1989".

Nel corso della cerimonia di quest’anno verranno premiati anche i due coniugi compositori Barry Mann e Cynthia Weil con il BMI Icon Award. “Sarà una serata di vera celebrazione della musica e un tributo all’arte del cantautorato che abbraccia più di una generazione ed è rappresentato dai tre creatori di musica più prolifici e influenti dell’industria: Taylor Swift, Barry Mann e Cynthia Weil” ha dichiarato il CEO e Presidente di BMI, Mike O’Neill.

S.C.




Commenta con Facebook