• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Spagna > Barcellona-Real Madrid, Capello scatena dibattito sul fuorigioco: ecco il regolamento

Barcellona-Real Madrid, Capello scatena dibattito sul fuorigioco: ecco il regolamento

Don Fabio in telecronaca: "Non c'è offside su rimessa del portiere"


Fabio Capello © Getty Images

02/04/2016 21:48

BARCELLONA REAL MADRID CAPELLO FUORIGIOCO RINVIO PORTIERE/ ROMA - Durante i primi minuti di Barcellona-Real Madrid, un attaccante blaugrana riceve palla direttamente dal rinvio di Claudio Bravo essendo aldilà dell'ultimo difensore dei 'Blancos'. Fabio Capello, opinionista per 'Fox Sports', afferma da allenatore navigato che l'arbitro ha fatto bene a non fischiare perché "non c'è fuorigioco su rinvio del portiere". Una frase che ha scatenato il dibattito sui social tra chi crede che Capello abbia male interpreato il regolamento e chi invece si fida dell'ex tecnico di Milan e Roma. Andando a spulciare il regolamento ufficiale del gioco del calcio, ci accorgiamo che effettivamente Capello ha ragione: "Non vi è infrazione di fuorigioco quando un calciatore riceve direttamente il pallone
 - su calcio di rinvio;
 - su rimessa dalla linea laterale;
 - su calcio d'angolo".

Capello dimostra di conoscere (e ci mancherebbe altro) il regolamento, al contrario di qualche spettatore distratto.

S.F.




Commenta con Facebook