• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Bologna > Bologna, Donadoni: "Non escludiamo nulla, neanche l'Europa. Totti? Serve buonsenso"

Bologna, Donadoni: "Non escludiamo nulla, neanche l'Europa. Totti? Serve buonsenso"

Il tecnico sul futuro: "Assolutamente non disdegno di restare qui in futuro"


Roberto Donadoni ©Getty Images

22/02/2016 09:10

NEWS CALCIOMERCATO JUVENTUS DONADONI / BOLOGNA - Roberto Donadoni, allenatore del Bologna, è intervenuto questa mattina a 'Radio Anch'io lo Sport'. "Strada facendo vediamo cosa saremo capaci di fare. Non escludiamo nulla, neanche l'Europa. - le sue parole - La priorità è mantenere la categoria, da qui in avanti dobbiamo pensare solo ad una gara per volta. Tutto è possibile. La squadra ha recepito bene tutto ciò che ci siamo detti. I risultati danno certezze e convinzioni, tutto sta andando nella direzione giusta".

FUTURO - "Assolutamente non disdegno di restare qui in futuro. Questa società ha superato delle difficoltà ed adesso, con Saputo, è tornata ad avere delle idee chiare. E questo dà delle garanzie. Se i programmi sono questi, anche io sarei invogliato a restare".

TOTTI - "Non ho sentito cosa ha detto, queste sono situazioni delicate perché si ha che fare con un grande calciatore. Non si possono fare considerazioni da esterni, senza conoscere la realtà. Solo una società seria può fare queste valutazioni, sempre con il buonsenso di tutte le parti. Quando si arriva a 39 anni, il tuo metro di valutazione è diverso: lui sa quello che può dare".

SCUDETTO - "Non ci sono favoriti, sia Napoli che Juventus hanno le carte in regola per giocarsela fino in fondo. Sarà un finale di stagione entusiasmante".

 

M.D.F.




Commenta con Facebook