• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Galatasaray-Lazio, Matri: "Pari che ci va stretto, ma c'era un rigore netto su di me!"

Galatasaray-Lazio, Matri: "Pari che ci va stretto, ma c'era un rigore netto su di me!"

L'attaccante biancoceleste analizza la sua prestazione e quella dei propri compagni


Alessandro Matri © Getty Images

18/02/2016 23:40

EUROPA LEAGUE GALATASARAY LAZIO MATRI / ISTANBUL (Turchia) - La Lazio pareggia 1-1 col Galatasaray: un risultato che lascia ben sperare in vista del ritorno che si disputerà all' 'Olimpico'. Dopo il triplice fischio, Alessando Matri ha parlato a 'Sky Sport': 

“Abbiamo disputato un’ottima partita, abbiamo avuto diverse occasioni e forse il pareggio ci sta un po’ stretto. Sapevamo che era difficile, ma l’abbiamo interpretata bene anche se forse è meglio chiuderle queste partite. Il rigore? A me sembrava fallo, poi non so se lui (con riferimento al difensore turco che lo stende in area, ndr) ha toccato la palla o no…Con Muslera invece ho meno dubbi: mi ha buttato giù ed era rigore. Ora dobbiamo cercare di affrontare il ritorno nel migliore dei modi. 

La crescita c’è sicuramente. Io sono una punta che non gioca sulla velocità e se ho qualcuno dietro di me che gioca a più tocchi devo imparare a conoscerlo. Competizione in avanti? Sicuramente la continuità è importante, però sappiamo che siamo in tre per un posto, tre giocatori dalle caratteristiche diverse e tutti di buone qualità. Sappiamo di mettere in difficoltà il mister, ma non nascondo di voler giocare sempre. Tutti e tre insieme dall’inizio? Provate a chiederlo voi al mister! (Ride, ndr)”.

D.G.




Commenta con Facebook