• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma, come cambia il ruolo di Pjanic con l'arrivo di Spalletti

Roma, come cambia il ruolo di Pjanic con l'arrivo di Spalletti

Le possibili posizioni del bosniaco nel 4-2-3-1 del tecnico giallorosso


Miralem Pjanic ©Getty Images
Mario D'Amiano (Twitter @mariodamiano93)

15/01/2016 16:45

SERIE A ROMA SPALLETTI PJANIC / ROMA - L'arrivo di Luciano Spalletti sulla panchina della Roma può cambiare l'identità tattica della squadra e il ruolo di alcuni campioni. Per favorire una punta di peso come Dzeko, il tecnico potrebbe tornare al suo modulo preferito, il 4-2-3-1. Tuttavia, in uno schieramento del genere, andrebbero rivisti i compiti di Miralem Pjanic, calciatore fondamentale per gol, assist e qualità. 

Per giocare in maniera più equilibrata, il talento bosniaco potrebbe essere spostato sulla trequarti, alle spalle della prima punta. In quel ruolo riuscirebbe a fornire più assist e, magari, a inserirsi in zona gol. Insieme a Florenzi, che nel suddetto modulo giocherebbe come ala destra, in fase di non possesso si porterebbe sulla linea dei centrocampisti (in quel caso De Rossi e Nainggolan). Qualora dovesse giocare a centrocampo, infine, Pjanic verrebbe affiancato da De Rossi, per una squadra molto più offensiva e, forse, squilibrata. 




Commenta con Facebook