• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, prima uscita dell'anno: la 'trappola' è dietro l'angolo

Juventus, prima uscita dell'anno: la 'trappola' è dietro l'angolo

Nelle ultime cinque stagioni soltanto due successi per i bianconeri


Massimiliano Allegri ©Getty Images
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

04/01/2016 13:51

JUVENTUS RISULTATI PRIMA PARTITA DELL'ANNO / TORINO - La prima uscita dell'anno ha spesso regalato sorprese 'inaspettate' in quel di Vinovo. Dopo la sosta natalizia, la trappola sembra essere dietro l'angolo per la Juventus, che nelle ultime cinque stagioni ha ottenuto soltanto due successi nel primo match del nuovo anno.

Dodici mesi fa, nella prima stagione di Allegri in panchina, i bianconeri impattarono in casa per 1-1 contro l'Inter di Mancini, con Icardi che replicò all'iniziale vantaggio del connazionale Tevez. Sempre il bomber argentino, ma con la maglia della Sampdoria, regalò un altro dispiacere alla 'Vecchia Signora' nel gennaio 2013, trascinando con una doppietta i blucerchiati di Delio Rossi (per gran parte della gara in dieci uomini) ad un clamoroso successo a Torino. Nel 2011 invece, nella gestione Del Neri, la Juve fu travolta per 4-1 in trasferta dal Parma di uno scatenato Giovinco.

Matri nel 2012 ha firmato la penultima gioia bianconera sul campo del Lecce, mentre due anni dopo va in scena la prestazione più convincente del lotto con il roboante 3-0 casalingo rifilato alla Roma di Garcia, frutto dei sigilli di Vidal, Bonucci e dell'ex di turno Vucinic. Allegri tiene alta la tensione: contro il Verona, nel giorno della Befana, non vuole ritrovarsi del carbone nella calza dello 'Stadium'.




Commenta con Facebook