• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI PALERMO-FROSINONE

PAGELLE E TABELLINO DI PALERMO-FROSINONE

Il gol ritrovato risveglia Vazquez. Sammarco lotta e segna


Vazquez torna al gol © Getty Images)
Giorgio Elia

12/12/2015 19:57

Ecco le pagelle e il tabellino di PALERMO-FROSINONE.

PALERMO

Sorrentino 5,5 - Poteva fare di più sul tiro di Dionisi nell'azione del gol di Sammarco. Per il resto si mostra attento. 

Struna 6 - Sulla fascia destra soffre a tratti l'azione di Soddimo e Dionisi, offrendo invece un buon contributo alla squadra nello sviluppo della manovra di gioco. 

Gonzalez 6,5 - Segnali di crescita nell'intesa con Goldaniga, riesce a far meglio rispetto alla gara di Bergamo nella quale era apparso nervoso. 

Goldaniga 7 - Sempre molto concentrato sul diretto avversario di turno. Sigla la sua seconda rete in maglia rosanero, rompendo l'equilibrio inziale. 

Lazaar 6,5 - Conferma i segnali di crescita chiudendo con costanza gli spazi a Paganini. 

Hiljemark 6,5 - Parte dal suo destro il suggerimento per la rete di Goldaniga. Lo svedese riesce a riscattare le ultime uscite deludenti con una prova convincente per quantità e qualità. Peccato per il palo colpito con un gran tiro che avrebbe meritato migliore sorte. Dal 87' Andelkovic s.v.

Jajalo 5,5 - Ridotta all'osso la sua azione di regista davanti alla difesa, non entra quasi mai nel vivo del gioco. Si vede più nella sua azione nel chiudere gli spazi agli avversari. 

Chochev 6 - Il bulgaro riesce a risultare decisivo con l'assist con i giri contati per Vazquez che manda in porta il compagno nell'azione del 2-0. Perde però Sammarco sul gol del cantrocampista ciociaro. 

Trajkovski 6,5 - Dopo un primo tempo anonimo si risveglia nella ripresa mettendo a segno la rete del 3-1 che regala ossigeno prezioso alla sua squadra. Dal 81' Brugman s.v.

Vazquez 7 - Il Mudo ritrova gol e sorriso tutti in una sera, capitalizzando al massimo una precisa imbeccata di Chochev. Diverse giocate importanti, una su tutte un pallonetto che per poco non gli regala la doppietta. 

Djurdjevic 6 - Pronti via fa tremare con il palo colpito dopo una bella girata in area di rigore. Si muove bene al rientro dall'infortunio, giustificando la scelta di Ballardini che lo preferisce a Gilardino nel pomeriggio del Barbera. Dal 45's.t. Gilardino 6,5 - Lavora per tener alta la squadra, mettendo il punto esclamativo sul match con la rete del 4-1. 

Allenatore  Ballardini 6,5 - Paga la scelta di schierare Djurdjevic dal primo minuto, vista la buona prova fornita dalla giovane punta. Per il resto la sua squadra mostra una buona qualità nello sviluppo della manovra di gioco. 

FROSINONE

Leali 6 - Non ha responsabilità sulle reti avversarie. 

Rosi 5 - Non copre a dovere la sua fascia di competenza, risultando poco efficace anche in avanti. Dal 83' Gucher s.v.

Diakitè 5 - Perde Goldaniga sul gol in apertura del Palermo. 

Blanchard 5 - Male in occasione del gol del raddoppio di Vazquez, con un errore di posizionamento che condanna la squadra. 

Pavlocic 5,5 - Molto presente in fase di spinta sulla sinistra, va in difficoltà però sia su Struna che su Vazquez, quando l'oriundo si sposta dalla sua parte. 

Paganini 5,5 - Gli attacchi della squadra risultano meno efficaci quando vengono portati dalla sua parte, meno in evidenza rispetto a Soddimo e ben fronteggiato da Lazaar. Dal 65' Tonev 5,5 - Non riesce a offrire il cambiao di marcia alla squadra. 

Sammarco 6,5 - Preziosa la sua azione in mezzo al campo nel rubare palla e far ripartire la squadra. E' bravo a seguire l'azione di Dionisi nell'azione da lui stesso conclusa con un destro vincente dopo una corta respinta di Sorrentino.

Gori 5 - Manca il suo filtro in mezzo al campo. Dal 78' Castillo s.v.

Soddimo 6,5 - E' uno dei pochi a provare a dar segnali di vita per i ciociari con la sua azione a sinistra alla ricerca del suggerimento o della giocata personale vincente. 

Dionisi 6 - Ci prova più di tutti e propizia la rete di Sammarco con un sinistro velenoso che induce all'errore Sorrentino. 

Ciofani 5 - Fa a sportellate sia con Gonzalez che con Goldaniga, riuscendo però sconfitto dal duello con i due centrali avversari. Risultato, non vede mai la porta difesa da Sorrentino. 

Allenatore Stellone 5,5 - L'uno-due del Palermo in avvio di match incide sulla partita dei suoi, troppo fagili e distratti in difesa.

Arbitro Doveri 5 - Convalidato erroneamente il gol al quinto minuto del Palermo. Sul calcio di punizione di Hiljemark l'autore della rete Goldaniga parte in fuorigioco. In più il difensore rosanero si aggiusta il pallone con il braccio dopo il primo controllo. Rete da annullare. Il suo assistente lo salva quando esce il secondo giallo a Blanchard per un fallo commesso da Gori. Torna sui suoi passi e ammonisce il centrocampista, ritirando il rosso per il difensore ciociaro. 

TABELLINO

PALERMO-FROSINONE  4-1

PALERMO (4-3-1-2): Sorrentino; Struna, Goldaniga, Gonzalez, Lazaar; Hiljemark(Andelkovic 87'), Jajalo, Chochev; Trajkovski(Brugman 81'); Vazquez, Djurdjevic(Gilardino 45's.t.). A disp.: Colombi, Alastra, Quaison, El Kaoutari, Pirrello, Morganella, Bolzoni, Rispoli. All. Ballardini

FROSINONE (4-4-2): Leali; Rosi(Gucher 83'), Diakitè, Blanchard, Pavlovic; Paganini(Tonev 65'), Sammarco, Gori(Castillo 78'), Soddimo; Ciofani D., Dionisi. A disp.: Zappino, Gomis, Crivello, Bertoncini, Ciofani M., Frara, Verde, Carlini. All. Stellone

Arbitro: Doveri

Marcatori: Goldaniga(P) 5', Vazquez(P) 17', Sammarco(F) 24', Trajkovski(P) 60', Gilardino(P) 86'

Ammoniti: Pavlovic(F) 35', Djurdjevic(P) 39'. Blanchard(F) 39', Gori(F) 42', Gonzalez(P) 88'




Commenta con Facebook