• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > LA MOVIOLA DI CM.IT: dubbi sulla rete di Belotti, da convalidare il secondo gol annullato a Klose

LA MOVIOLA DI CM.IT: dubbi sulla rete di Belotti, da convalidare il secondo gol annullato a Klose

Ghersini giudica involontario il mani del 'Gallo', bufera su Fabbri per due gol annullati al tedesco


Michael Fabbri (Getty Images)
Lorenzo Bettoni (@lorebetto)

30/11/2015 07:40

MOVIOLA 14A GIORNATA KLOSE BELOTTI / ROMA - Giornata tutto sommato positiva per i fischietti di Serie A che incappano in due sole insufficienze minime e che vedono ancora in Rizzoli di Bologna l'esempio da seguire. L’arbitro di Frosinone-Verona non si fa prendere dal nervosismo del match e tiene a bada tutti e 22 i giocatori in campo, mantenendo alla grande le redini dell’incontro. Tanti dubbi per la rete del vantaggio del Toro firmata Belotti, con Ghersini che considera involontario il mani dell’ex Palermo lanciato a rete. In Empoli-Lazio Fabbri annulla due gol a Klose: il primo per fallo su Skorupski è giusto, il secondo (fuorigioco discutibile) più no che si, pur essendo una chiamata al limite. In Milan-Samp ottima prova di Doveri, ma manca un rosso a De Silvestri. Giusti, invece, quelli sventolati a Pavoletti in Genoa-Carpi (arbitro Gavillucci) ed a Rafael in Frosinone-Verona (Rizzoli) per due gomitate senza senso.

TORINO-BOLOGNA 2-0, arbitro Ghersini 6,5 - Gestisce bene il match, ma ci sono proteste per il gol del vantaggio del Toro. Lo stop di Belotti sembra un mani grosso come una casa, ma l’ex Palermo stoppa forse il pallone con la testa, che poi gli finisce sulle mani. La regola dice che se la palla tocca prima una parte del corpo ‘buona’ e poi le braccia, il ‘mani’ viene giudicato involontario e si può continuare a giocare. In questo caso, però, il 'Gallo' si aiuta molto... Poteva starci il fischio di Ghersini.

MILAN-SAMPDORIA 4-1, arbitro Doveri 6,5 - Due rigori assegnati, uno per squadra, ed entrambi giusti. Nella prima frazione, però, l’intervento di De Silvestri su Bonaventura è da rosso diretto perché l’ex viola ferma una chiara azione da gol. Nel penalty procurato e realizzato da Eder, invece, c’è tutta l’esperienza dell’italo-brasiliano.

CHIEVO-UDINESE 2-3, arbitro Gervasoni 6 - Due gol annullati, entrambi giusti. Il primo per fuorigioco di Thereau alla mezz’ora, il secondo all’82’ per spinta di Inglese ai danni di Danilo.

FROSINONE-VERONA 3-2, arbitro Rizzoli 7 - Il miglior arbitro d’Italia gestisce bene un match nervoso, prendendo sempre le decisioni giuste (rosso e rigore per la gomitata di Rafael) e facendosi sempre sentire dai giocatori in campo. Fischietto top.

GENOA-CARPI 1-2, arbitro Gavillucci 6,5 - Giusto espellere Pavoletti dopo 5' per una gomitata su Gagliolo. Gestisce bene gialli e proteste da entrambe le parti. Giusto non assegnare un calcio di rigore al Genoa nel finale per un presunto fallo di mano del Carpi.

ROMA-ATALANTA 0-2, arbitro Calvarese 5,5 - Una delle poche note stonate del buon pomeriggio dei fischietti italiani. Dubbi per un fallo ed un fuorigioco di Pjanic nel primo tempo. All’ora di gioco non viene segnalato dal suo assistente un fuorigioco di Moralez che spreca davanti a De Sanctis. Giusto rigore per l’Atalanta e conseguente rosso per Maicon. Stendardo doveva uscire prima e non per un doppio giallo inesistente.

EMPOLI-LAZIO 1-0, arbitro Fabbri 5,5 - Due gol annullati alla Lazio, entrambi difficili da definire al replay, figuriamoci dal vivo. Prima Fabbri rileva un fallo di sfondamento di Klose su Skorupski e ci può stare, mentre la seconda rete annullata per fuorigioco è più dubbia ed anche svariati replay non ci tolgono il dubbio. Se, tuttavia, in caso di chiamata al limite la regola dice che si deve lasciar correre, la decisione di Fabbri (e soprattutto del suo assistente) può considerarsi più sbagliata che giusta.

PALERMO-JUVENTUS 0-3, arbitro Valeri 6,5 - Poco lavoro da svolgere e lui non si complica la vita.




Commenta con Facebook