• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > VIDEO CM.IT ZONA MISTA - Roma-Atalanta, Sabatini: "Momento drammatico. Nessuna guerra fredda con Gar

VIDEO CM.IT ZONA MISTA - Roma-Atalanta, Sabatini: "Momento drammatico. Nessuna guerra fredda con Garcia"

Le parole del direttore sportivo giallorosso


Walter Sabatini ©Getty Images
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

29/11/2015 17:50

ROMA ATALANTA SABATINI / ROMA - Dopo la sconfitta con l'Atalanta, Walter Sabatini ha commentato la prestazione della Roma a 'Premium Sport': "Abbiamo giocato una partita come avrebbe potuto giocarla un convalescente. Quella di Barcellona è una sconfitta difficile da digerire. Sapevamo di non poter fare al meglio oggi. È andata male, è un momento drammatico. Ognuno di noi ha una quota di responsabilità, sappiamo di doverci correggere per tornare protagonisti come eravamo fino a 15 giorni fa. Garcia sta facendo il suo lavoro bene, certamente non devo cambiare idea su di lui. Non c'è un solo colpevole, merita la Roma, rimarrà e troveremo una soluzione insieme".

Sabatini poi ha continuato: "Abbiamo la possibilità di rimetterci in sesto lavorando. È l'unica via che conosciamo per tirarci fuori. Atteggiamento sbagliato prima del Barcellona che ha condizionato il risultato? Mio, non credo. Un calciatore non smette di correre per alcune dichiarazioni. È un momento difficile, questo è evidente. Faremo di tutto per uscirne al più presto. Dzeko? Non valuto negativamente le sue prestazioni. È un ottimo giocatore, che sa rendersi utile come finalizzatore ma anche più lontano dalla porta. Sadiq? Può essere un'opzione tattica, valutetemo come schierarci davanti anche in base alla situazione infortuni".

ZONA MISTA - Il direttore sportivo della Roma ha parlato in zona mista, dove erano presenti anche gli inviati di Calciomercato.it: "Nessuna guerra fredda con Garcia, non scherziamo. Io esprimo delle considerazioni calcistiche. E comunque se ci fosse la guerra o io non sarei direttore o lui allenatore. Può capitare certo che non sono d'accordo con l'allenatore. Oggi è entrato Sadiq perché ha dimostrato di essere prolifico".




Commenta con Facebook