• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Francia > Attentati Parigi, Parisse: "Cavani e Luiz preferirebbero non rientrare? Io non tradisco"

Attentati Parigi, Parisse: "Cavani e Luiz preferirebbero non rientrare? Io non tradisco"

Il campione azzurro di rugby commenta le parole degli ultimi giorni dei due sudamericani del PSG


Sergio Parisse (Getty Images)

16/11/2015 17:54

PARISSE SUGLI ATTENTATI A PARIGI E LA DECISIONE DI CAVANI E D.LUIZ/PARIGI (Francia) - Il simbolo del rugby azzurro, Sergio Parisse, va controcorrente rispetto a quanto dichiarato da Edinson Cavani e David Luiz negli ultimi giorni. Il giocatore dello 'Stade Français' (formazione transalpina di rugby, ndr), che vive a Parigi nel XVI arrondissement, ha raccontato all'agenzia 'LaPresse' le sue emozioni dopo i tragici eventi di venerdì scorso. 

"Come la sto vivendo? Come chiunque altro, parigino o no, che si trova in questa splendida città, con disagio, preoccupazione, terrore e rabbia - ha sottolineato l'atleta - C'è un'atmosfera surreale. Io e i miei compagni viviamo questo sconcerto in un ambito di estrema solidarietà. Cavani e David Luiz hanno detto che non rientrerebbero a Parigi? Pur rispettando la loro opinione, sentendomi parte integrante di questa città, mi sembrerebbe di tradire il mio amore per lei e tutti i miei amici francesi, riconoscendo così la vittoria del terrorismo".

D.G.




Commenta con Facebook